| home | contatti |  chi siamo |  dove e quando |

 
Comune di Bologna
Edilizia e Patrimonio
 
DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE
 
AVVIO DI PROCEDURA APERTA PER L'ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DI UN'UNITA' IMMOBILIARE SITA IN BOLOGNA, PIAZZA GALVANI N. 1 L.
N. Proposta DD/PRO/2021/4769
N. Repertorio DD/2021/4573
PG.N. 156817/2021
In pubblicazione dal 08/04/2021 al 22/04/2021
 

I L D I R E T T O R E


Premesso che:

- il Comune di Bologna è proprietario di un'unità immobiliare sita in Bologna, P.zza Galvani n. 1/L, identificata al Catasto Fabbricati del Comune di Bologna al foglio 202, particella 11, sub 48, categoria catastale C/1 “negozi e botteghe”;

- l'immobile appartiene al demanio in quanto fa parte del complesso denominato “Palazzo dell'Archiginnasio” vincolato ai sensi del D.Lgs. n.42/2004, già tutelato in base alla L. n.1089/39 con decreto di interesse storico e artistico del 16 febbraio 1960 e non può, pertanto, formare oggetto di diritti a favore di terzi, se non nei modi e nei limiti stabiliti dalla legge;

Visto l'art. 17, comma 1, lettera a) del D.Lgs. n. 50/2016 e ss.mm. e ii. "Codice dei contratti pubblici", che prevede che le disposizioni di tale codice non si applichino agli appalti e alle concessioni di servizi aventi ad oggetto l'acquisto o la locazione, quali che siano le relative modalità finanziarie, di terreni, fabbricati esistenti o altri beni immobili o riguardanti diritti su tali beni;

Tenuto conto che l'art. 4 del medesimo D.Lgs. n. 50/2016 e ss.mm. e ii. stabilisce altresì che "L'affidamento dei contratti pubblici aventi ad oggetto lavori, servizi e forniture, dei contratti attivi, esclusi, in tutto o in parte, dall'ambito di applicazione oggettiva del presente codice, avviene nel rispetto dei principi di economicità, efficacia, imparzialità, parità di trattamento, trasparenza, proporzionalità, pubblicità, tutela dell'ambiente ed efficienza energetica";

Visto l’art. 4 del Regolamento del patrimonio immobiliare del Comune di Bologna;

Ritenuto pertanto di avviare una procedura ad evidenza pubblica al fine di concedere in uso l'immobile sopra descritto mediante procedura aperta (asta pubblica), con aggiudicazione secondo il sistema delle offerte segrete in aumento da confrontarsi col prezzo base indicato nell'avviso di gara;

Stabilito che la procedura sarà regolata dall'avviso allegato, parte integrante e sostanziale del presente atto, che stabilisce i requisiti e le modalità di partecipazione alla gara, il criterio di selezione delle offerte oltre che i contenuti essenziali del contratto per la concessione in uso dell'immobile;

Dato atto che:

- il canone da porre a base di gara, pari ad euro 32.585,00, è stato stimato dall'U.I. Tecnica del Settore Edilizia e Patrimonio come da relazione P.G.n. 535726/2020, agli atti dell'ufficio;

- il bando verrà pubblicato all’Albo Pretorio online dell'Ente, sul sito internet del Comune di Bologna e all'albo camerale della C.C.I.A.A. di Bologna ed in ogni altro modo ritenuto utile ed opportuno;

- il Responsabile del procedimento è Mauro Muzzi, Direttore del Settore Edilizia e Patrimonio;

Dato atto infine che:

- con Delibera di Consiglio Comunale Rep. DC/2020/137, DC/PRO/2020/137, PG n. 535398/2020 del 17/12/2020, è stato approvato il Documento Unico di Programmazione 2021 - 2023, sezione strategica e sezione operativa;

- con Delibera di Consiglio Comunale Rep. DC/2020/138, DC/PRO/2020/129, PG n. 535593/2020 del 17/12/2020, è stato approvato il Bilancio di Previsione del Comune di Bologna 2021 – 2023;

- con Delibera di Giunta Rep. DG/2020/309, DG/PRO/2020/290, PG n. 540556/2020 del 22/12/2020, è stato approvato il Piano Esecutivo di Gestione 2021 – 2023;

- con Delibera di Giunta Rep. DG/2020/312, DG/PRO/2020/355, PG n. 540561/2020 del 22/12/2020, è stato approvato il Piano della Performance-piano dettagliato degli obiettivi assegnati ai Dipartimenti, Aree, Settori, Istituzioni ed Quartieri per l'anno 2021;

- della presente determinazione è data informazione all'Assessore Matteo Lepore;

Visti:
- gli artt. 107, 147-bis e 192 del D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267;
- gli artt. 44 e 64 dello Statuto del Comune di Bologna;
- il vigente Regolamento del patrimonio immobiliare del Comune di Bologna;

D E T E R M I N A


1) di avviare una procedura ad evidenza pubblica per la concessione in uso mediante procedura aperta (asta pubblica) dell'unità immobiliare sita in Bologna, P.zza Galvani n. 1/L, identificata al Catasto Fabbricati del Comune di Bologna al foglio 202, particella 11, sub 48, categoria catastale C/1 “negozi e botteghe”, secondo quanto stabilito dall'avviso di gara allegato, parte integrante e sostanziale del presente atto;

2) di dare atto che l'avviso verrà pubblicato all’Albo Pretorio online dell'Ente, sul sito internet del Comune di Bologna e all'albo camerale della C.C.I.A.A. di Bologna ed in ogni altro modo ritenuto utile ed opportuno;

3) di dare atto altresì che il Responsabile del procedimento è Mauro Muzzi, Direttore del Settore Edilizia e Patrimonio.




determinazione dirigenziale.pdf
avviso gara Piazza Galvani 1 L.pdf
frontespizio.pdf


Copia conforme all'originale ricavata automaticamente da applicazioni informatiche interne

| home | contatti |  chi siamo |  dove e quando |