| home | contatti |  chi siamo |  dove e quando |

 
Comune di Bologna
Dipartimento Economia e Promozione della Città
 
DELIBERAZIONE
 
n.285/2018 del 14/05/2018
AUTORIZZAZIONE ALLA SPESA DI EURO 87.898,47 PER L'ADESIONE ALLA CONVENZIONE QUADRO CONSIP "SERVIZI DI ASSISTENZA TECNICA PER LE AUTORITA' DI GESTIONE E DI CERTIFICAZIONE PO 2014-2020" - LOTTO 8.
PG.N. 148551/2018
In pubblicazione dal 16/05/2018 al 30/05/2018
 


PON Metro 2014-2020- Asse 5- azione 5.1.1a: "Supporto all'efficacia e all'efficienza dell'Autorità Urbana Comune di Bologna"

CUP: F39G16000280007

La Giunta propone al Consiglio la seguente deliberazione

IL CONSIGLIO

Premesso:

- che il Comune di Bologna è destinatario di finanziamenti nell'ambito del Programma Operativo Nazionale "Città Metropolitane 2014–2020" (PON Metro), adottato dalla Commissione europea con Decisione C (2015) 4998 del 14 luglio 2015;

- che il Dipartimento Economia e Promozione della Città - Ufficio Relazioni e Progetti Internazionali - è stato individuato, all'interno dell'organizzazione del Comune di Bologna, come la struttura di coordinamento per l'attuazione del programma, referente diretto nei rapporti con l'Autorità di Gestione e responsabile della comunicazione; in tale veste il Dipartimento è chiamato a svolgere un'azione di supporto e di consulenza, per quanto attiene alle specifiche modalità di avviamento, attuazione, rendicontazione tecnica e valutazione del PON METRO, a favore di tutte le articolazioni organizzative del Comune impegnate a vario titolo nel progetto;

- che in tale veste il Dipartimento Economia e Promozione della Città è responsabile, fra l'altro, dell'attuazione del progetto BO5.1.1a del PON avente ad oggetto "Supporto all'efficacia e all'efficienza dell'Autorità Urbana Comune di Bologna";

- che lo scopo del progetto è quello di massimizzare l'efficacia, l'efficienza e la trasparenza dell'intero processo di pianificazione, attuazione, controllo, valutazione, monitoraggio e gestione finanziaria delle Azioni del PON Metro delegate all'Autorità Urbana Comune di Bologna; in particolare, le azioni incluse del progetto BO5.1.1a sono volte:
1. ad assicurare lo svolgimento delle funzioni delegate e il perseguimento degli obiettivi del programma, sulla base delle indicazioni fornite dall’Autorità di Gestione, nel rispetto dei criteri di efficacia e di efficienza dell’azione amministrativa;
2. a garantire la corretta esecuzione degli adempimenti previsti dagli art. 23 e 25 del Reg. (UE) n. 1303/2013;
3. a mantenere il coordinamento con la pianificazione locale e con il processo di costruzione e consolidamento della Città Metropolitana;
4. a presidiare il rispetto dei tempi di realizzazione delle attività e delle scadenze indicate dall'Autorità di Gestione;

- che per lo svolgimento delle suddette funzioni, di importanza fondamentale per la corretta gestione dell'intero programma PON METRO e di tutti i progetti finanziati nell'ambito del programma, il settore competente ha necessità di disporre di un supporto specialistico di elevato profilo, per una durata di 4 anni in relazione al cronoprogramma del PON METRO per la città di Bologna;

Rilevato:

- che in data 19 luglio 2017, per sopperire alle esigenze operative delle Autorità di Gestione, è stata stipulata, fra le altre, una convenzione tra CONSIP S.p.A. e la Società Ernst&Young, per la prestazione di servizi di supporto specialistico e assistenza tecnica alle Autorità di Gestione e di Certificazione per l’attuazione dei Programmi Operativi 2014-2020, Lotto 8 “Servizi di assistenza tecnica per le AdG e AdC - PON Governance e Capacità Istituzionale, PON Città Metropolitane, PON per la Scuola - Competenze e ambienti per l'apprendimento (Agenzia per la Coesione Territoriale, Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca ed ulteriori Organismi Intermedi nominati)”, ai sensi dell’art. 26 della L. 488 del 23.12.1999 e dell’art. 58 l. 388/2000;

- che il Comune di Bologna rientra tra i soggetti che possono utilizzare la Convenzione sopra ricordata;

Valutato:

- che la convenzione offre un supporto specialistico adeguato alle esigenze del Comune ed è pertanto opportuno avvalersene per garantire la corretta gestione degli interventi e dei progetti finanziati nell'ambito del PON METRO;

- che la spesa per i servizi di cui trattasi, per una durata di 4 anni decorrenti dalla data di formalizzazione del contratto, è stata stimata in euro 499.293,10, oneri fiscali inclusi;

- che la spesa di euro 499.293,10 risulta così ripartita sulle annualità di gestione del PON METRO:
anno 2018, euro 163.210,72
anno 2019, euro 134.432,95
anno 2020, euro 113.750,96
anno 2021, euro 87.898,47;

- che nel Bilancio di previsione 2018 - 2020 sono già stati assegnati al Dipartimento Economia e Promozione della Città stanziamenti fino al 31 dicembre 2020, per l'importo di euro 411.394,63, specificamente destinati alle attività di gestione tecnica del PON METRO mentre occorre autorizzare la spesa di euro 87.898,47 per l'annualità 2021;

Ritenuto di dichiarare la presente deliberazione immediatamente eseguibile per avvalersi nel più breve tempo del servizio di assistenza del soggetto convenzionato Consip;

Preso atto, ai sensi dell'art. 49, comma 1, del D.Lgs. 18 Agosto 2000; n. 267, così come modificato dal D.L. 174/2012, del parere favorevole in ordine alla regolarità tecnica espresso dal Responsabile del Dipartimento Economia e Promozione della Città, e del parere favorevole in ordine alla regolarità contabile espresso dal Responsabile dell'Area Risorse Finanziarie;

Su proposta del Dipartimento Economia e Promozione della Città;

Sentite le Commissioni Consiliari competenti
DELIBERA

1) DI DARE ATTO che per l'acquisizione del servizio di cui trattasi la spesa complessiva per gli anni 2018 - 2021 ammonta ad euro 499.293,10 oneri fiscali inclusi e che la quota parte di euro 411.394,63, relativa agli anni 2018-2020 trova copertura nel Bilancio di previsione 2018-2020 e nel corrispondente Piano Esecutivo di Gestione (missione 01, programma 09, titolo 01, macroaggregato 03, capitoli U13571-000 "Reimpiego del contributo PON METRO - MEF - Asse 5 Assistenza tecnica - Azione 5.1.1 Supporto all'efficacia e all'efficienza dell'Autorità Urbana Comune di Bologna" e U13576-000 "Reimpiego del contributo PON METRO - FESR - Asse 5 Assistenza tecnica - Azione 5.1.1 Supporto all'efficacia e all'efficienza dell'Autorità Urbana Comune di Bologna");

2) DI AUTORIZZARE la spesa di euro 87.898,47 per l'acquisizione di servizi di supporto specialistico e assistenza tecnica alle Autorità di Gestione e di Certificazione per l'attuazione dei Programmi Operativi 2014-2020 riferiti all'annualità 2021;

3) DI ATTRIBUIRE al Capo Dipartimento Economia e Promozione della Città, per il conseguimento degli obiettivi indicati in premessa, la somma di euro 87.898,47 per l'anno 2021 (missione 01, programma 09, titolo 01, macroaggregato 03, per euro 43.949,23 al capitolo U13571-000 "Reimpiego del contributo PON METRO - MEF - Asse 5 Assistenza tecnica - Azione 5.1.1 Supporto all'efficacia e all'efficienza dell'Autorità Urbana Comune di Bologna" e per euro 43.949,24 al capitolo U13576-000 "Reimpiego del contributo PON METRO - FESR - Asse 5 Assistenza tecnica - Azione 5.1.1 Supporto all'efficacia e all'efficienza dell'Autorità Urbana Comune di Bologna" del PEG 2018-2020), dando atto che si provvederà ad iscrivere tale importo nel Bilancio di previsione per l'esercizio 2021 e relativo PEG;

4) DI DARE ATTO che il Capo Dipartimento Economia e Promozione della Città provvederà con proprie determinazioni all'impegno della spesa necessaria per l'adesione alla convenzione Lotto 8 “Servizi di assistenza tecnica per le AdG e AdC - PON Governance e Capacità Istituzionale, PON Città Metropolitane, PON per la Scuola - Competenze e ambienti per l'apprendimento (Agenzia per la Coesione Territoriale, Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca ed ulteriori Organismi Intermedi nominati)”;

Inoltre, con votazione separata,
DELIBERA

DI DICHIARARE la presente deliberazione immediatamente eseguibile ai sensi dell'art. 134, comma 4, del D. Lgs. 18/8/2000 n. 267, stante l'urgenza di provvedere in merito.


La consultazione del testo di questo documento é possibile, durante il periodo di affissione, anche presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) , Sportello Presa Visione e Rilascio Atti Amministrativi di p.zza Maggiore, 6
Copia conforme all'originale cartaceo ricavata automaticamente da applicazioni informatiche interne




| home | contatti |  chi siamo |  dove e quando |