| home | contatti |  chi siamo |  dove e quando |

 
Comune di Bologna
Manutenzione
 
DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE
 
LIQUIDAZIONE A FAVORE DEL CONSORZIO INTEGRA SOC. COOP. DI BOLOGNA CAPOGRUPPO DELL'ATI CON MONTANARI COSTRUZIONI, IN PAGAMENTO DEL 16^ S.A.L. RELATIVO AL SERVIZIO PLURIENNALE DI GESTIONE DEGLI IMPIANTI TECNOLOGICI, MANUTENZIONE DELLE STRUTTURE EDILI, CLIMATIZZAZIONE ED ENERGIA DI IMMOBILI APPARTENENTI AL PATRIMONIO DEL COMUNE DI BOLOGNA - INTERVENTI MANUTENZIONE STRAORDINARIA EXTRACANONE A TUTTO IL 31/03/2020.
N. Proposta DD/PRO/2020/5553
N. Repertorio DD/2020/5935
PG.N. 203031/2020
In pubblicazione dal 23/05/2020 al 06/06/2020
 

Importo: 1.072.270,37 CIG: 6009139260 CUP: F39G19000410004 - F35I18000500004 Codice intervento SAP: 5912 - 5606

I L D I R I G E N T E


Premesso che:

con delibera di Consiglio P.G. n. 263042/2014 O.d.g. n. 324 del 06/10/2014, esecutiva ai sensi di legge, è stata autorizzata la spesa complessiva di Euro 194.296.950,00= per l'appalto pluriennale del servizio per la gestione degli impianti tecnologici, manutenzione delle strutture edili, climatizzazione ed energia degli immobili destinati ad attività scolastica, ad uffici giudiziari, musei, biblioteche ed altri immobili di importanza cittadina appartenenti al patrimonio del Comune di Bologna per il periodo 01/05/2015-30/04/2024, di cui Euro 155.749.950,00= corrispondente alla quota a canone, ed Euro 38.547.000,00= per interventi di manutenzione straordinaria;

con determinazione dirigenziale P.G. n. 277349/2014, esecutiva dal 08/10/2014, si è provveduto al finanziamento della suddetta spesa complessiva di Euro 155.749.950,00=, corrispondente alla quota a canone, mediante utilizzo di appositi stanziamenti di parte corrente;

con determinazione dirigenziale P.G. n. 144170/2015, esecutiva dal 15/05/2015, si è proceduto all'aggiudicazione definitiva, a seguito di procedura aperta con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell'art. 83 del D. Lgs. 163/2006, del servizio pluriennale di gestione degli impianti tecnologici, manutenzione delle strutture edili, climatizzazione ed energia di immobili appartenenti al patrimonio del Comune di Bologna per il periodo Maggio 2015-30/04/2024, all'ATI composta da CONSORZIO COOPERATIVE COSTRUZIONI - CCC di Bologna (Capogruppo) e dalle Mandanti MELEGARI, MONTANARI di Bologna e SAPABA di Sasso Marconi (Bo), la cui offerta è ritenuta congrua, e per la quale è già stato verificato positivamente il possesso dei requisiti dichiarati;

con determinazione finanziaria P.G.n. 175287/2015 esecutiva dal 9/06/2015 si è proceduto a prendere atto dell'aggiudicazione e, di conseguenza, a imputare la spesa necessaria allo svolgimento dell'appalto aggiudicato;

con delibera di Consiglio P.G. n. 210325/2015 O.d.g. n. 267/2015 esecutiva dal 27/07/2015, è stata approvata l'attribuzione delle risorse finanziarie per il periodo 1 Maggio 2024 - 30 Maggio 2024, inerenti all'appalto del servizio per la gestione degli impianti tecnologici, manutenzione delle strutture edili, climatizzazione ed energia degli immobili destinati ad attività scolastica, ad uffici giudiziari, musei, biblioteche ed altri immobili di importanza cittadina appartenenti al patrimonio del Comune di Bologna, a seguito dello slittamento della scadenza contrattuale;

con l'impresa Consorzio Cooperative Costruzioni - CCC Soc. Coop. di Bologna Capogruppo dell'ATI ( 100,00% Servizi - 47,25% Lavori Cat. OG1, Lavori Cat. OS3, OS28, OS30) con Melegari S.r.l. di Bologna (14,90% Lavori Cat. OG1), Montanari S.p.A. di Bologna (21,02% Lavori Cat. OG1) e Sapaba S.p.A. di Sasso Marconi Bo (16,83% Lavori Cat. OG1) quali Mandanti, è stato stipulato apposito Accordo Quadro della durata di anni 9 - prorogabile per un periodo non superiore a mesi dodici - in data 20/11/2015 Repertorio n. 212484 registrato a Bologna il 20/11/2015 al n. 19596 Serie 1T, per l'importo complessivo di Euro 153.459.551,60=, di cui Euro 123.309.551,60= (compreso Euro 913.649,67= per oneri della sicurezza) per servizi, ed Euro 30.150.000,00= (compreso Euro 585.000,00= per oneri della sicurezza) per lavori di manutenzione straordinaria extracanone a misura/in economia, fermo restando l'applicazione del ribasso offerto del 25% sugli elenchi prezzi posti a base di gara;

successivamente, con il suddetto raggruppamento è stato sottroscritto, ai sensi dell'art. 161 del D.P.R. 207 del 05/10/2010, in data 23/11/2015 "Atto di sottomissione" relativamente alla diminuzione della quota servizi per netti Euro 5.968.190,78= adeguando l'importo contrattuale in complessivi Euro 147.491.360,82= suddivisi come segue:
- Servizi: netti Euro 117.341.360,82= (di cui Euro 893.405,08= per oneri della sicurezza) per attività a "canone/risultato" o "a misura/consumo", al netto dei ribassi d'asta del 4,00% e del 5,00% offerti in sede di gara
- Lavori: fino alla concorrenza massima di netti Euro 30.150.000,00= (di cui Euro 585.000,00= per oneri della sicurezza) per lavori di manutenzione straordinaria extracanone a misura/in economia, fermo restando l'applicazione del ribasso d'asta del 25,00% offerto in sede di gara;

con determinazione dirigenziale DD/PRO/2019/2200, Repertorio DD/2019/2691, P.G. n. 385298/2019 esecutiva dal 02/09/2019, sono stati approvati i progetti esecutivi di manutenzione straordinaria nell'ambito dell'appalto pluriennale del servizio per la gestione degli impianti tecnologici, manutenzione delle strutture edili, climatizzazione ed energia di immobili appartenenti al patrimonio del Comune di Bologna per l'importo complessivo di Euro 1.283.000,00 al cui finanziamento si è provveduto come segue:

importo
missione
programma
titolo
macro aggregato
bilancio
impegno
Descrizione
252.000,00
01
05
02
02
2019
319005082
Lavori (Quota parte)
cap/art.
descrizione
U64250-000
Manutenzione straordinaria del patrimonio immobiliare
conto finanziario
descrizione
U.2.02.01.09.019Fabbricati ad uso strumentale
importo
missione
programma
titolo
macro aggregato
bilancio
impegno
Descrizione
535.095,20
08
01
02
02
2019
319005083
Lavori (Quota parte)
10.322,56
08
01
02
02
2019
319005084
Incent. D. Lgs. 50/16 quota per il Personale
2.580,64
08
01
02
02
2019
318005085
Incent. D. Lgs. 50/16 quota per l'Innovazione
1,60
08
01
02
02
2019
319005086
Imprevisti/Arrotond.
cap/art.
descrizione
U65812-000Reimpiego degli oneri concessori per la manutenzione straordinaria
conto finanziario
descrizione
U.2.02.01.09.019Fabbricati ad uso strumentale
importo
missione
programma
titolo
macro aggregato
bilancio
impegno
Descrizione
111.212,03
01
05
02
02
2019
319005091
Lavori
1.458,52
01
05
02
02
2019
319005092
Incent. D. Lgs. 50/16 quota per il Personale
364,63
01
05
02
02
2019
319005094
Incent. D. Lgs. 50/16 quota per l'Innovazione
10,82
01
05
02
02
2019
319005095
Imprevisti/Arrotond.
cap/art.
descrizione
U64100-000
Interventi di manutenzione straordinaria del patrimonio impiantistico
conto finanziario
descrizione
U.2.02.01.09.019Fabbricati ad uso strumentale
importo
missione
programma
titolo
macro aggregato
bilancio
impegno
Descrizione
363.987,00
01
05
02
02
2019
319005087
Lavori
4.773,60
01
05
02
02
2019
319005089
Incent. D. Lgs. 50/16 quota per il Personale
1.193,40
01
05
02
02
2019
319005090
Incent. D. Lgs. 50/16 quota per l'Innovazione
cap/art.
descrizione
U64100-000
Interventi di manutenzione straordinaria del patrimonio impiantistico
conto finanziario
descrizione
U.2.02.01.09.019Fabbricati ad uso strumentale


con determinazione dirigenziale DD/PRO/2019/9372, Repertorio DD/2019/8696, P.G. n. 562165/2019 esecutiva dal 17/12/2019, sono stati approvati i progetti esecutivi di manutenzione straordinaria nell'ambito dell'appalto pluriennale del servizio per la gestione degli impianti tecnologici, manutenzione delle strutture edili, climatizzazione ed energia di immobili appartenenti al patrimonio del Comune di Bologna per l'importo complessivo di Euro 3.300.000,00 al cui finanziamento si è provveduto come segue:

importo
missione
programma
titolo
macro aggregato
bilancio
impegno
Descrizione
1.200.000,00
01
05
02
02
2019
319007179
Lavori (parte)
cap/art.
descrizione
U64250-000
Manutenzione straordinaria del patrimonio immobiliare
conto finanziario
descrizione
U.2.02.01.09.003
Fabbricati ad uso scolastico

importo
missione
programma
titolo
macro aggregato
bilancio
impegno
Descrizione
2.046.773,80
08
01
02
02
2019
319007180
Lavori (parte)
42.580,64
08
01
02
02
2019
319007181
Incent. D.Lgs. 50/16 Quota per il Personale
10.645,16
08
01
02
02
2019
319007182
Incent. D.Lgs. 50/16 Quota per l'Innovazione
0,40
08
01
02
02
2019
319007183
Imprevisti
cap/art.
descrizione
U65812-000
Reimpiego degli oneri concessori per la manutenzione straordinaria
conto finanziario
descrizione
U.2.02.01.09.019
Fabbricati ad uso strumentale



con delibera di Giunta Proposta DG/PRO/2020/46, repertorio DG/2020/39, P.G. n. 96609/2020, esecutiva dal 03/03/2020, è stato approvato il riaccertamento ordinario dei residui ai fini della formazione del Rendiconto 2019 - Variazioni agli stanziamenti del Fondo Pluriennale Vincolato e agli stanziamenti correlati del Bilancio vigente, necessarie alla reimputazione delle entrate e delle spese riaccertate ai sensi dell'art. 3, comma 4, del D.Lgs. n. 118/2011;

Dato atto che con determinazione dirigenziale P.G. n. 344103/2016, esecutiva dal 14/10/2016, sono state attribuite all' Ing. Simone Stella, Dirigente responsabile della U.I. Manutenzione edilizia, reti e impianti del Dipartimento Cura e Qualità del Territorio, le funzioni di Responsabile del Procedimento del servizio pluriennale di cui all'oggetto;

Dato atto, che in data 04/04/2016 la capogruppo Consorzio Cooperative Costruzioni - CCC Soc. Coop. di Bologna ha comunicato all'Amministrazione Comunale (note P.G. n. 112679/2016 del 06/04/2016 e P.G. n. 117601/2016 del 11/04/2016 agli atti del Dipartimento Cura e Qualità del Territorio) di aver affittato al Consorzio Integra Soc. Coop., con sede in Bologna Via Marco Emilio Lepido 182/2, il ramo d’azienda comprendente, tra l'altro, il suddetto Contratto Rep. 212484 del 20/11/2015;

che con determinazione dirigenziale P.G. n. 227126/2016 esecutiva dal 08/07/2016, a seguito dell'acquisizione e controllo della documentazione attestante il possesso dei requisiti di ordine generale ex art. 38 D.Lgs. 163/06 e ss.mm. in capo al soggetto affittuario, si è proceduto al nullaosta al subentro del Consorzio Integra Soc. Coop. di Bologna nel Contratto Rep. 212484;

che per effetto del contratto di affitto d’azienda stipulato in data 15/04/2016 avanti il Dott. Stefano Ferretti notaio in Bologna, Rep. 21.727 Raccolta 6.781 con decorrenza 01/06/2016, l’impresa Consorzio Innova Società Cooperativa di Bologna, subentra all'impresa esecutrice Cipea & Cariiee-Coeda – Unifica Consorzio fra Imprese di Produzione Edilizia, Impiantistica ed Affini Società Cooperativa, in sigla UNIFICA Soc. Coop. nell’ambito del suddetto Contratto Rep. 212484 del 20/11/2015;

che con determinazione dirigenziale P.G. n. 280897/2016 esecutiva dal 25/08/2016, a seguito dell'acquisizione e controllo della documentazione attestante il possesso dei requisiti di ordine generale ex art. 38 D.Lgs. 163/06 e ss.mm. in capo al soggetto affittuario, si è proceduto al nullaosta al subentro del Consorzio Innova Società Cooperativa di Bologna nel Contratto Rep. 212484;

che con nota del 19/02/2016 il Consorzio Cooperative Costruzioni - CCC Soc. Coop., ora Consorzio Integra, comunicava la necessità di avvalersi di ulteriori soci esecutori in considerazione dell''intervenuta liquidazione coatta amministrativa di COOP.COSTRUZIONI di Bologna (assegnatario di attività per conto del Consorzio INNOVA , a sua volta socio esecutore del consorzio INTEGRA) determinata con decreto del Ministero dello Sviluppo Economico 16/12/2015 che ne ha, di fatto, determinato l'impossibilità sostanziale di garantire l'operatività nel servizio di cui trattasi;

che con successiva nota del 31/08/2016 il Consorzio Integra ha comunicato l'avvenuta formalizzazione della revoca, da parte del socio esecutore INNOVA, dell'assegnazione della quota di attività assegnate al proprio socio esecutore Coop. Costruzioni, nonchè dichiarato che, stante la grave crisi nella quale da tempo versava la cooperativa, culminata con l'attivazione della procedura concorsuale, la stessa non ha mai eseguito alcuna lavorazione sia nell'ambito dei cd. "Servizi a canone" sia in "lavori extra canone" previsti in contratto e che tale dichiarazione è stata verificata in concreto da parte dell'Ufficio di Direzione di esecuzione del contratto, che ne ha confermato la veridicità;

che con determinazione dirigenziale P.G. n. 210640/2017, esecutiva dal 09/06/2017, si è preso atto del recesso dell'Impresa mandante Sapaba S.p.A. di Sasso Marconi Bo dall'ATI di cui sopra, costituita con atto notarile Rep. n° 37933, Fascicolo n° 12629, registrato all’Agenzia delle Entrate di Bologna 1 il 5/2/2015, Serie 1T, n° 1976, titolare del contratto Rep. 212484 del 20/11/2015, dando atto che la relativa quota associativa viene ripartita tra le rimanenti mandanti, determinando la seguente nuova ripartizione delle prestazioni e dei lavori che verranno eseguiti pro quota:
- CONSORZIO INTEGRA Soc. Coop. di Bologna Capogruppo Mandataria (100,00% Servizi - 47,25% Lavori Cat. OG1, Lavori Cat. OS3, OS28, OS30)
- MELEGARI S.r.l. di Bologna Mandante (23,31% Lavori Cat. OG1)
- MONTANARI COSTRUZIONI S.r.l. (già MONTANARI S.p.A.) di Bologna Mandante (29,44% Lavori Cat. OG1);

Preso atto che, a seguito della deliberazione dell'Assemblea straordinaria dei soci del 25/06/2018, la denominazione sociale dell'esecutore Manutencoop Facility Management S.p.a., a far data dal 02/07/2018 è stata modificata in Rekeep S.p.a.;

che con determinazione dirigenziale DD/PRO/2019/8294, Rep. n. DD/2019/7124 P.G. n. 526266/2019, esecutiva dal 25/11/2019, si è preso atto del recesso della mandante impresa MELEGARI S.r.l. di Bologna dall'ATI suddetta, a far data dal 1° dicembre 2019, dando atto che per effetto del recesso la nuova composizione dell’ATI e le relative quote di partecipazione e di esecuzione risultano essere le seguenti:
CONSORZIO INTEGRA (Capogruppo)
96,205 %
MONTANARI COSTRUZIONI S.r.l. (mandante)
3,795 %
CONSORZIO INTEGRA : 70,56% lavori categoria prevalente OG1 e 100% lavori categorie scorporabili OS3, OS28 e OS30;
MONTANARI COSTRUZIONI S.r.l. : 29,44 % lavori categoria prevalente OG1;

Visti, in atti, gli stati d'avanzamento ed il certificato di pagamento n. 16, dell'importo complessivo di Euro 1.072.270,37=, di cui netti Euro 878.910,14= per interventi di manutenzione straordinaria eseguiti e contabilizzati fino al 31/03/2020 ed Euro 193.360,23= per I.V.A. al 22%;

Viste, agli atti, le fatture inerenti gli interventi di manutenzione straordinaria extracanone eseguiti a tutto il 31/03/2020, emesse dalla Capogruppo Consorzio Integra Soc. Coop. di Bologna, riscontrate regolari agli effetti fiscali e contabili vistate dal Responsabile di Procedimento Ing. Simone Stella, delle quali si propone la liquidazione per l' importo complessivo di Euro 1.072.270,37= (di cui netti Euro 878.910,14= per interventi a misura al netto del ribasso d'asta del 25,00% e della ritenuta dello 0,5% a garanzia infortuni, ed Euro 193.360,23= per I.V.A. al 22%);

Dato atto che, i suddetti interventi di manutenzione straordinaria extracanone sono relativi alle categorie OG1. OS3, OS28 ed OS30 e verificato che sono stati eseguiti dalla sola Capogruppo Consorzio Integra Soc. Coop. di Bologna, come espressamente indicato nella dichiarazione del Consorzio Integra medesimo allegata in atti;

Rilevato che, il pagamento della suddetta somma complessiva di Euro 1.072.270,37= verrà effettuato esclusivamente in capo alla Impresa Capogruppo mandataria Consorzio Integra Soc. Coop. di Bologna, e che il controllo ex art. 48 bis DPR 602/1973, così come stabilito dalla Circolare del Ministero dell'Economia e delle Finanze n. 29 del 08/10/2009, deve essere effettuato per gli importi di seguito specificati relativi alle fatture con imponibile IVA superiore a Euro 5.000,00=:

Impresa
Imponibile complessivo
Consorzio Integra Soc. Coop.
878.910,14


Dato atto che, come da riferimento del Responsabile del Procedimento, in atti, si è provveduto alla verifica, della regolarità contributiva, previdenziale ed assicurativa attestata dalla specifica documentazione agli atti per le imprese facenti parte dell'ATI di cui sopra e delle relative imprese esecutrici e subappaltatrici che hanno svolto i suddetti interventi di manutenzione straordinaria extracanone relativamente al periodo in oggetto ed elencate nella tabella "Elenco Imprese per Durc", in atti, e che tale documentazione, ai sensi di quanto previsto dall'art. 103 comma 2 del D.L. 17/03/2020 n. 18, così come modificato dalla legge di conversione 24/04/2020 n. 27, conserva validità per i 90 gg. successivi alla dichiarazione di cessazione dello stato di emergenza;

Dato atto del rispetto dell'art. 3, commi 1 e 5, della L. 136/2010, così come modificato dal D.L. 187/2010 "Misure urgenti in materia di sicurezza", convertito in legge 17 dicembre 2010, n. 217

Dato atto che tale provvedimento (liquidazione di corrispettivo dovuto per l'esecuzione di contratto d'appalto) non rientra nell'ambito dell'art. 26 del D.Lgs. 33 del 14/3/2013, come da circolare del Segretario Generale n. 18 P.G. 108110/2013

Visto l'art. 17-ter del D.P.R. 633/72;

Visti gli artt. 44 e 64 dello Statuto del Comune di Bologna e l'art. 14 del Regolamento di Contabilità;

Visto l'art. 147 bis comma 1 del D.Lgs. 267 del 18/08/2000;

Vista la delega, DD/PRO/2019/7440 Rep. DD/2019/6243 P.G. n. 500787/2019 del 12/11/2019 al Dirigente Responsabile dell'U.I. Servizi di Manutenzione del Settore Manutenzione, Ing. Simone Stella, alla sottoscrizione degli atti amministrativi e contabili (Cdr 012), dei contratti, dei sub appalti e dei sub affidamenti nelle materie di competenza della U.I. Servizi di Manutenzione;

Vista l'attestazione di regolare esecuzione delle prestazioni del Responsabile del Procedimento Ing. Simone Stella;

Dato atto della regolarità contabile e fiscale della documentazione inerente alla spesa

Dato atto che la presente determinazione di liquidazione fa riferimento a opere/servizi non rientranti nella fattispecie prevista dall'art. 4 del D.L. n. 124/2019 in quanto trattasi di contratto di appalto che non prevede l'utilizzo di beni strumentali di proprietà del committente o ad esso riconducibile in qualsiasi forma



D E T E R M I N A



- di procedere alla liquidazione della spesa complessiva di Euro 1.072.270,37= (di cui netti Euro 878.910,14= per interventi a misura al netto del ribasso d'asta del 25,00% e della ritenuta dello 0,5% a garanzia infortuni, ed Euro 193.360,23= per I.V.A. al 22%), relativa al 16° S.A.L. del Servizio pluriennale di gestione degli impianti tecnologici, manutenzione delle strutture edili, climatizzazione ed energia di immobili appartenenti al patrimonio del Comune di Bologna - interventi di manutenzione straordinaria extracanone eseguiti a tutto il 31/03/2020;

- di imputare la suddetta complessiva spesa di Euro 1.072.270,37= (oneri fiscali al 22% compresi) al Bilancio 2020, Capitoli ed Impegni, come segue:

importo
missione
programma
titolo
macro aggregato
bilancio
impegno
1.072.270,37
01
05
02
02
2020
320003415
cap/art.
descrizione
R64250-000
Manutenzione straordinaria del patrimonio immobiliare
conto finanziario
descrizione
U.2.02.01.09.003
Fabbricati ad uso scolastico
importo
missione
programma
titolo
macro aggregato
bilancio
impegno
54.068,13
01
05
02
02
2020
320003380
cap/art.
descrizione
R64100-000
Interventi di manutenzione straordinaria del patrimonio impiantistico
conto finanziario
descrizione
U.2.02.01.09.019Fabbricati ad uso strumentale

dando atto che presentano la necessaria disponibilità;



R I C H I E D E



- l'emissione dei relativi mandati di pagamento per l'importo complessivo di Euro 1.072.270,37= a carico del Bilancio, Capitoli ed Impegni sopra citati a favore della ditta di cui all'elenco allegato in atti, come da fatture agli atti, in pagamento di quanto in premessa specificato.



Liquidazione n. 720003645




determinazione dirigenziale.pdf


Copia conforme all'originale ricavata automaticamente da applicazioni informatiche interne

| home | contatti |  chi siamo |  dove e quando |