| home | contatti |  chi siamo |  dove e quando |

 
Comune di Bologna
Area Sicurezza Urbana Integrata - Corpo di Polizia Locale
 
DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE
 
IMPEGNO DELLA SPESA DI EURO 1.500,00 PER LE CONTRIBUZIONI DOVUTE ALL'A.N.A.C. IN MATERIA DI VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI E DI EURO 3.000,00 PER IL PAGAMENTO ALL'ISTITUTO POLIGRAFICO E ZECCA DELLO STATO S.P.A. DEL SERVIZIO DI PUBBLICAZIONE IN GAZZETTA UFFICIALE DI BANDI, ANNUNCI ED ALTRI AVVISI PER L'ANNO 2021
N. Proposta DD/PRO/2021/2756
N. Repertorio DD/2021/2446
PG.N. 84906/2021
In pubblicazione dal 23/02/2021 al 09/03/2021
 

Importo: 4.500,00

IL DIRETTORE

Premesso che:

- con Delibera di Consiglio Comunale Rep. DC/2020/137, DC/PRO/2020/137, PG n. 535398/2020 del 17/12/2020, è stato approvato il Documento Unico di Programmazione 2021 - 2023, sezione strategica e sezione operativa;

- con Delibera di Consiglio Comunale Rep. DC/2020/138, DC/PRO/2020/129, PG n. 535593/2020 del 17/12/2020, è stato approvato il Bilancio di Previsione del Comune di Bologna 2021 – 2023;

- con Delibera di Giunta Rep. DG/2020/309, DG/PRO/2020/290, PG n. 540556/2020 del 22/12/2020, è stato approvato il Piano Esecutivo di Gestione 2021 – 2023;

- con Delibera di Giunta Rep. DG/2020/312, DG/PRO/2020/355, PG n. 540561/2020 del 22/12/2020, è stato approvato il Piano della Performance-piano dettagliato degli obiettivi assegnati ai Dipartimenti, Aree, Settori, Istituzioni ed Quartieri per l'anno 2021;

    Rilevato

    - che l'art. 213, comma 12, del D.Lgs. 50/2016 "Codice dei Contratti pubblici" ha lasciato invariato il sistema di autofinanziamento dell'A.N.A.C. ai sensi dell'art. 1, comma 67, Legge 266/2005 ovvero che, ai fini della copertura dei costi relativi al proprio funzionamento, di cui al comma 65, l'Autorità determina annualmente l'ammontare delle contribuzioni ad essa dovute dai soggetti, pubblici e privati, sottoposti alla sua vigilanza, nonchè le relative modalità di riscossione;

    - che l'obbligo del versamento della contribuzione si riferisce a tutti i contratti pubblici soggetti all'applicazione del Codice dei contratti, aventi ad oggetto l'acquisizione di servizi e forniture e la realizzazione di lavori pubblici, indipendentemente dalla procedura adottata;

    - che l'Autorità definisce l'entità delle contribuzioni dovute, con propria deliberazione, in relazione all'importo posto a base di gara;

    - che l'attuale organizzazione dell'Amministrazione comunale prevede che ogni Settore provveda al pagamento dei contributi suddetti riferiti alle procedure di gara, sia che queste vengano espletate dal Settore stesso sia che vengano espletate dall'U.I. Acquisti dell'Area Risorse Finanziarie;

    Rilevato inoltre

    - che l'Area Sicurezza Urbana integrata - Corpo di Polizia Locale, provvede ai servizi di pubblicazione degli annunci legali relativi a contratti, avvisi e bandi di gara di propria competenza inferiori alle soglie di cui all'art. 35 del D.Lgs. 50/2016;

    - che i mezzi di pubblicità legale sono predisposti dall'ordinamento e possono prevedere la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, sulla stampa quotidiana ed in forma telematica sul profilo del committente, sulla piattaforma digitale presso l'A.N.A.C., ecc.;

    - che a seguito della pubblicazione in G.U. n. 20 del 25/01/2017 del D.M. 2/12/2016 "Definizione degli indirizzi generali di pubblicazione degli avvisi e dei bandi di gara", attuativo dell'art. 73, comma 4 del Codice dei Contratti pubblici, sono in vigore, tra l'altro, gli obblighi di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, serie speciale relativa ai contratti, degli avvisi e dei bandi di gara;

    Considerato

    - che l'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato è una società per azioni con azionista unico il Ministero dell'Economia e delle Finanze, cura la stampa e la gestione della Gazzetta Ufficiale, nonchè la raccolta ufficiale delle leggi e dei decreti della Repubblica Italiana;

    - che le pubblicazioni previste nella Gazzetta Ufficiale avvengono attraverso la modalità operativa messa a disposizione dall'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato s.p.a che prevede l'invio di avvisi e bandi per via telematica attraverso un'apposita piattaforma informatica;

    - che il servizio di pubblicazione di avvisi e bandi on line nella Gazzetta Ufficiale, reso dall'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato s.p.a., è senza oneri aggiuntivi oltre a quelli sostenuti per la pubblicazione il cui costo è regolato da apposito tariffario pubblicato nel sito istituzionale dell'Istituto;

    - i corrispettivi sono determinati in funzione del numero di caratteri trasmessi, considerando una riga virtuale di massimo 77 caratteri, per la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, Parte I, V Serie Speciale - Contratti pubblici;

    - che la Polizia Locale provvede direttamente, tramite i propri uffici, alla richiesta di inserzioni utilizzando il portale Inserzioni On Line - IOL dell'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato che consente di inoltrare direttamente gli avvisi da pubblicare, senza alcun intervento di intermediari;

    Considerato che l'acquisizione del servizio di pubblicazione degli annunci prescritti da leggi e regolamenti, da parte di un'amministrazione aggiudicatrice, nei confronti dell'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.a. è riconducibile nel novero degli appalti pubblici di servizi caratterizzati da un diritto esclusivo basato su disposizioni legislative o regolamentari e che quindi la fattispecie rientra nel dettato dell'art. 9, comma 1, D.Lgs. n. 50/2016 che esclude l'applicazione delle disposizioni del Codice dei contratti pubblici agli appalti di servizi aggiudicati da un'amministrazione aggiudicatrice ad un'altra amministrazione aggiudicatrice, in base a un diritto esclusivo di cui la stessa beneficia in virtù di disposizioni legislative o regolamentari, in tal caso il riferimento è alla Legge n. 116/99 che all'art. 2 prevede che l'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato provvede alla stampa e alla gestione, anche con strumenti telematici, della Gazzetta ufficiale;

    Considerato inoltre che, in quanto servizio escluso dall'applicazione della normativa sugli appalti ai sensi del sopracitato art. 9 del D.Lgs. n. 50/2016, non è soggetto alle norme sulla tracciabilità dei flussi finanziari e non vi è quindi necessità di acquisire il CIG (Delibera 556/2017 A.N.A.C. - punto 2.5);

    Ritenuto pertanto

    - di impegnare la spesa presunta di euro 3.000,00 per il pagamento all'istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.a. del servizio di pubblicazione di avvisi e bandi nella Gazzetta Ufficiale, stimata in base alle procedure da avviare nel corso del 2021;

    - di impegnare la spesa presunta di euro 1.500,00 per le contribuzioni dovute all'A.N.A.C. in materia di vigilanza sui contratti pubblici, per l'anno 2021;



Dato atto che della presente determinazione è stata data preventiva informazione all'Assessore delegato ALBERTO AITINI;

Dato atto che gli impegni di spesa sono compatibili con gli stanziamenti di cassa ai sensi dell’art. 183 comma 8 del D.lgs 267/2000;

Dato atto inoltre che sul presente atto è stato emesso il parere di regolarità tecnica attestante la regolarità e la correttezza dell'azione amministrativa e che il medesimo atto viene trasmesso, ai sensi dell’art 147 bis del D. Lgs. 267/2000, al Responsabile del Servizio Finanziario e diverrà esecutivo con l'apposizione del visto di regolarità contabile;

Visti:

- Il D.lgs 267/2000 s.m.i.

- Il D.lgs 118/2011 ed i relativi allegati, ivi compresi i principi contabili;

- Lo Statuto artt. 44 e 64;

- Il Regolamento di Contabilità;

- Il D.lgs 33/2013 s.m.i. relativo alla pubblicazione;

D E T E R M I N A


per i motivi esposti in premessa, che si intendono integralmente riportati:

    - di impegnare la spesa di euro 3.000,00 per il pagamento all'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.a. (Cod. Fornit. 10299) del servizio di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana di bandi, annunci ed altri avvisi, per le ragioni espresse in premessa, alle condizioni e tariffe pubblicate sul sito istituzionale, durante l'anno 2021;

    - di impegnare la spesa di euro 1.500,00 relativa alle contribuzioni dovute all'A.N.A.C. (Cod. Fornit. 113549) in materia di vigilanza sui contratti pubblici, per l'anno 2021;

    - di impegnare la spesa complessiva come da tabelle:


IMPEGNO/PRENOTAZIONE
TitoloMissioneProgrammaMacro aggregato
010301103
CDRDescrizione CDRTF
041Polizia Locale10
CapitoloDescrizione capitoloCod. vincolo
U16600-000SPESE PER PRESTAZIONI DI SERVIZI DEL CORPO DI POLIZIA LOCALE0
AnnoImportoNr. impegnoConto di V livelloDescrizione conto di V livelloI/PCod. fornitoreDesc. fornitoreCod. intervento Sap
20213.000,000321003755U.1.03.02.16.001Pubblicazione bandi di garaI0000010299ISTITUTO POLIGRAFICO E ZECCA DELLOSTATO
20211.500,000321003756U.1.03.02.16.999Altre spese per servizi amministrativiI0000113549AUTORITA NAZ ANTICORRUZIONE





determinazione dirigenziale.pdf


Copia conforme all'originale ricavata automaticamente da applicazioni informatiche interne

| home | contatti |  chi siamo |  dove e quando |