| home | contatti |  chi siamo |  dove e quando |

 
Comune di Bologna
Area Personale e Organizzazione
 
DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE
 
LIQUIDAZIONE E PAGAMENTO DELLE COMPETENZE DEL MESE DI FEBBRAIO 2020 AL PERSONALE COMUNALE IN SERVIZIO ED IN QUIESCENZA, AGLI AMMINISTRATORI ED ALTRI PERCETTORI DI REDDITI ASSIMILATI. LIQUIDAZIONE DEI RELATIVI CONTRIBUTI AGLI ISTITUTI DI PREVIDENZA ED ASSISTENZA.
N. Proposta DD/PRO/2020/1866
N. Repertorio DD/2020/2231
PG.N. 69304/2020
In pubblicazione dal 14/02/2020 al 28/02/2020
 

LA DIRIGENTE
Premesso che:

- con Delibera di Consiglio del 19/12/2019, DC/PRO/2019/155, Rep. DC/2019/150, O.d.G. n. 275/2019, PG n. 566516/2019,esecutiva dal 19/12/2019, è stato approvato il Bilancio di Previsione del Comune di Bologna 2020 - 2022;

- con Delibera di Consiglio del 19/12/2019, DC/PRO/2019/152, Rep. DC/2019/149 O.d.G. n. 274/2019, PG n. 566515/2019, esecutiva dal 19/12/2019, è stato approvato il Documento Unico di Programmazione 2020 - 2022, sezione strategica e sezione operativa;

- con Delibera di Giunta del 19/12/2019, DC/PRO/2019/301 Rep. n. DG/2019/319, PG n. 568844/2019, esecutiva dal 20/12/2019, è stato approvato il Piano Esecutivo di Gestione 2020 - 2022;

- con Delibera di Giunta del 19/12/2019, DC/PRO/2019/372, Rep. n. DG/2019/322, PG n. 568853/2019, esecutiva dal 20/12/2019, è stata approvata la "DETERMINAZIONE DEL PIANO DELLA PERFORMANCE - PIANO DETTAGLIATO DEGLI OBIETTIVI ASSEGNATI A DIPARTIMENTI, AREE, SETTORI, ISTITUZIONI E QUARTIERI PER L'ANNO 2020.";

Rilevato che:

- per il mese di FEBBRAIO 2020 si deve provvedere alla liquidazione ed al pagamento di quanto dovuto al personale comunale in attività di servizio ed in quiescenza ed agli Amministratori , nonché dei relativi contributi di legge, agli Istituti di previdenza ed assistenza;

- occorre altresì provvedere alla liquidazione ed al pagamento di quanto spettante sulla base delle comunicazioni ricevute, agli atti dei competenti uffici dell'Area Personale e Organizzazione, ai soggetti esterni i cui compensi sono da trattarsi, sul piano esclusivamente fiscale, come redditi assimilati al lavoro dipendente, di cui alle Determinazioni sottoindicate:

- P.G.N 251081/2017 Staff del Consiglio Comunale per compenso al Garante dei diritti delle persone private della libertà personale;

Dato atto che vengono liquidate, sulla base delle comunicazioni ricevute, agli atti dei competenti uffici dell'Area Personale e Organizzazione, al personale dipendente o ex dipendente anche le somme impegnate con le sottoindicate Determinazioni, secondo quanto disposto negli atti stessi:

- P.G.N. 562397/2019 del Settore Polizia Municipale, per rimborso forfettario ai conduttori di unità cinofila;

Dato atto che si provvede, inoltre:

- alla liquidazione delle spese effettivamente sostenute dagli Amministratori che, in ragione del loro mandato, si sono recati in missione fuori dal territorio comunale, così come stabilito dall'art. 84 - comma 3 del D.L.gs 267/2000 e nei limiti fissati dal Decreto emanato il 4/8/2011 del Ministro dell'Interno e del Ministro dell'Economia e delle Finanze, dopo aver verificato la regolarità contabile e fiscale della documentazione giustificativa;

- alla liquidazione, ai dipendenti interessati, delle spese di missione effettivamente sostenute, dopo aver verificato la regolarità contabile e fiscale della documentazione giustificativa;

- alla liquidazione degli assegni nucleo familiare spettanti al personale dipendente sulla base della documentazione presentata a tutt'oggi;

- alla liquidazione del salario accessorio spettante ai dipendenti interessati, sulla base degli elenchi sottoscritti dai Responsabili delle diverse articolazioni organizzative comunali, nel rispetto di quanto previsto dagli accordi sindacali sottoscritti e nei limiti degli appositi fondi;

- alla liquidazione delle prestazioni di lavoro straordinario svolte dal personale dipendente secondo gli elenchi sottoscritti dai Dirigenti responsabili delle diverse articolazioni organizzative comunali;

- alla liquidazione dell'indennità di funzione al personale della Polizia Locale per l'esercizio di compiti di responsabilità connessi al grado rivestito, corrispondendo l'importo mensile, previsto dal CCI riguardante la Polizia Locale siglato il 27/06/2019, ai dipendenti individuati dal Corpo di Polizia Locale e salvo conguaglio nel mese successivo;

- alla liquidazione del progetto di reinternalizzazione del servizio di ritiro/consegna della corrispondenza interna, sulla base dell'allegato 3 del CCI siglato il 28/12/2018 e dell'elenco delle somme da attribuire ai singoli dipendenti per il mese di Dicembre 2019, sottoscritto dal Dirigente dell'Area Personale e Organizzazione;

- al pagamento delle maggiorazioni della retribuzione oraria spettanti in base all'art. 24 c. 1 e c. 5 del CCNL REGIONI AUTONOMIE LOCALI successivo al CCNL del 1/4/1999, secondo gli elenchi sottoscritti dai Dirigenti responsabili delle diverse articolazioni organizzative comunali;

- alla liquidazione del Fondo scuola per l'anno scolastico 2018-2019, nel rispetto di quanto previsto dagli accordi sindacali vigenti e sulla base degli elenchi ricevuti, sottoscritti dai Dirigenti responsabili e contenenti le somme da attribuire ai singoli insegnanti;

Considerato che, contestualmente al pagamento delle competenze, al personale in oggetto verranno effettuate le ritenute di legge e quelle relative a deleghe rilasciate dai dipendenti;

Ciò premesso, visti gli artt. 44 e 64 dello Statuto del Comune di Bologna, nonché l'art. 14 del Regolamento di contabilità;

Dato atto del rispetto del D. Lgs. 33/2013;

Visto l'art. 147-bis comma 1 del D.Lgs. n. 267 del 18/8/2000;

Visto l'atto di delega PG n. 493991/2019 del 7/11/2019;

DETERMINA

1 - di liquidare al personale comunale a tempo indeterminato in attività di servizio ed in quiescenza, agli Amministratori e ad altri percettori di redditi assimilati gli emolumenti relativi al mese di FEBBRAIO 2020, comprensivi di tutto quanto esposto in premessa, per un importo complessivo di EURO 8.952.644,53;

2 - di emettere i mandati di pagamento relativi alle liquidazioni degli emolumenti su indicate;


3 - di provvedere, contemporaneamente, alla liquidazione agli Istituti previdenziali ed assistenziali di quanto dovuto per contributi sugli emolumenti suddetti per un importo complessivo di EURO 3.219.822,61;

4 - di dare atto che i mandati di pagamento relativi ai contributi sono emessi a regolarizzazione dell'addebito derivante dal pagamento del modello F24EP da parte della Banca d'Italia, come richiesto dal Tesoriere comunale e come previsto dalla nuova piattaforma di trasmissione dei flussi dei pagamenti, denominata SIOPE+, gestita dalla Ragioneria Generale dello Stato e dalla stessa Banca d'Italia;

5 - di imputare la spesa complessiva, di EURO 12.172.467,14 ai Bilanci, capitoli del P.E.G. ed impegni come risulta dagli elenchi allegati, che presentano la necessaria disponibilità;

6 - di introitare le ritenute di legge e quelle relative a deleghe dei dipendenti, per un importo complessivo di EURO ai bilanci, capitoli del PEG ed accertamenti come risulta dagli elenchi allegati.

LA DIRIGENTE SANDRA GNERUCCI



determinazione dirigenziale.pdf


Copia conforme all'originale ricavata automaticamente da applicazioni informatiche interne

| home | contatti |  chi siamo |  dove e quando |