| home | contatti |  chi siamo |  dove e quando |

 
Comune di Bologna
Area Personale e Organizzazione
 
DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE
 
CORRESPONSIONE INDENNITA' SOSTITUTIVA DEL PREAVVISO A SEI EX DIPENDENTI COMUNALI. IMPEGNO DELLA SPESA DI EURO 69.718,75
N. Proposta DD/PRO/2021/1632
N. Repertorio DD/2021/2430
PG.N. 84373/2021
In pubblicazione dal 23/02/2021 al 09/03/2021
 

Importo: 69.718,75

LA DIRIGENTE

Premesso che:

- con Delibera di Consiglio Comunale Rep. DC/2020/137, DC/PRO/2020/137, PG n. 535398/2020 del 17/12/2020, è stato approvato il Documento Unico di Programmazione 2021 - 2023, sezione strategica e sezione operativa;

- con Delibera di Consiglio Comunale Rep. DC/2020/138, DC/PRO/2020/129, PG n. 535593/2020 del 17/12/2020, è stato approvato il Bilancio di Previsione del Comune di Bologna 2021 – 2023;

- con Delibera di Giunta Rep. DG/2020/309, DG/PRO/2020/290, PG n. 540556/2020 del 22/12/2020, è stato approvato il Piano Esecutivo di Gestione 2021 – 2023;

- con Delibera di Giunta Rep. DG/2020/312, DG/PRO/2020/355, PG n. 540561/2020 del 22/12/2020, è stato approvato il Piano della Performance-piano dettagliato degli obiettivi assegnati ai Dipartimenti, Aree, Settori, Istituzioni ed Quartieri per l'anno 2021;

Verificato:

- che l'art. 12 del C.C.N.L. comparto Regioni - Autonomie Locali del 9.5.2006, al comma 8 prevede che, in caso di decesso del dipendente, l'amministrazione corrisponda agli aventi diritto l'indennità sostitutiva del preavviso, secondo quanto stabilito dall'art. 2122 del Codice Civile;

- che l'art. 21 del C.C.N.L. comparto Regioni - Autonomie Locali del 6.7.1995, co. 4bis (comma introdotto dall'art. 13 del C.C.N.L. del 5.10.2001) prevede la corresponsione dell'indennità sostitutiva del preavviso nei seguenti casi:
a) qualora l'Ente proceda alla risoluzione del rapporto di lavoro del dipendente dichiarato permanentemente inidoneo a svolgere qualsiasi proficuo lavoro ;
b) qualora l'Ente proceda alla risoluzione del rapporto di lavoro del dipendente, dichiarato permanentemente inidoneo alle mansioni del profilo, se non é possibile ricollocarlo, in modo proficuo, in altri profili della medesima categoria, né in profili della categoria inferiore per mancanza del consenso dell'interessato;

Rilevato che in relazione ai decessi e alle dispense per inabilità di sei ex dipendenti comunali, accaduti nell'anno 2020, occorre procedere alla corresponsione dell'indennità sostitutiva del preavviso come indicato nell'elenco allegato in atti;

Considerato che per procedere al pagamento agli aventi diritto occorre impegnare la somma complessiva di euro 69.718,75= di cui euro 53.351,68= per assegni, euro 13.096,01= per oneri, ed euro 3.271,06= per IRAP, a carico del Bilancio 2021;

Dato atto che gli impegni di spesa sono compatibili con gli stanziamenti di cassa ai sensi dell’art. 183 comma 8 del D.lgs 267/2000;

Dato atto inoltre che sul presente atto è stato emesso il parere di regolarità tecnica attestante la regolarità e la correttezza dell'azione amministrativa e che il medesimo atto viene trasmesso, ai sensi dell’art 147 bis del D. Lgs. 267/2000, al Responsabile del Servizio Finanziario e diverrà esecutivo con l'apposizione del visto di regolarità contabile;

Visti:

- il D.lgs 267/2000 s.m.i.

- il D.lgs 118/2011 ed i relativi allegati, ivi compresi i principi contabili;

- lo Statuto artt. 44 e 64;

- il Regolamento di Contabilità;

- il D.lgs 33/2013 s.m.i. relativo alla pubblicazione;

- l'atto di delega P.G. N. 493991/2019 del 07/11/2019;


DETERMINA

per i motivi esposti in premessa, che si intendono integralmente riportati:

- di corrispondere l'indennità sostitutiva del preavviso ai beneficiari che ne hanno titolo, per gli importi indicati nell'elenco allegato in atti al presente provvedimento;

- di impegnare la somma di euro 69.718,75= a carico del Bilancio 2021, di cui euro euro 53.351,68= per assegni, euro 13.096,01= per oneri, ed euro 3.271,06 per IRAP;

- di imputare la suddetta spesa come indicato in tabella;

    - di dare atto inoltre che si provvederà alla liquidazione dell'indennità di cui sopra con la determinazione dirigenziale mensile delle somme dovute al personale in servizio ed in quiescenza.
    LA DIRIGENTE Sandra Gnerucci




    IMPEGNO/PRENOTAZIONE
    TitoloMissioneProgrammaMacro aggregato
    010110101
    CDRDescrizione CDRTF
    002Area Personale e Organizzazione10
    CapitoloDescrizione capitoloCod. vincolo
    U04950-000REGOLARIZZAZIONI ARRETRATE RELATIVE AL PERSONALE0
    AnnoImportoNr. impegnoConto di V livelloDescrizione conto di V livelloI/PCod. fornitoreDesc. fornitoreCod. intervento Sap
    202169.718,750321003735U.1.01.01.01.001Arretrati per anni precedenti corrisposti al personale a tempo indeterminatoI





    determinazione dirigenziale.pdf


    Copia conforme all'originale ricavata automaticamente da applicazioni informatiche interne

    | home | contatti |  chi siamo |  dove e quando |