| home | contatti |  chi siamo |  dove e quando |

 
Comune di Bologna
Area Personale e Organizzazione
 
DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE
 
ATTI CONSEGUENTI AL RICORSO PRESENTATO AL TRIBUNALE ORDINARIO DI BOLOGNA - SEZIONE LAVORO - DA UNA DIPENDENTE COMUNALE. LIQUIDAZIONE DELLA SOMMA DI EURO 597,04
N. Proposta DD/PRO/2020/732
N. Repertorio DD/2020/2222
PG.N. 69292/2020
In pubblicazione dal 14/02/2020 al 28/02/2020
 

LA DIRIGENTE

Visto il ricorso R.G.L N. 2431/2019 presentato dalla dipendente C.V. al Tribunale Civile di Bologna - Sezione Lavoro -, volto ad ottenere, nei periodi di rapporto a tempo determinato regolato dal CCNL Scuola, il riconoscimento del medesimo trattamento a fini giuridici ed economici previsto per il personale a tempo indeterminato, nonché il pagamento delle eventuali differenze retributive conseguenti;

Considerato che sulle cause intentate sulla stessa materia esiste un costante orientamento giurisprudenziale sfavorevole sia al Comune di Bologna che allo Stato;

Ritenuto opportuno procedere spontaneamente all'accoglimento della richiesta della dipendente, nell'intento di far dichiarare la cessazione della materia del contendere, ed evitare l'ulteriore aggravio di spese che potrebbero derivare dalla prosecuzione del giudizio;

Verificato che dal riconoscimento a fini giuridici ed economici dell'anzianità, maturata dalla ricorrente C.V. nei rapporti di lavoro a tempo determinato regolati dal CCNL Scuola, conseguono le modifiche all'inquadramento ed il diritto a percepire l'assegno personale riassorbibile previsto dall'art. 2 c. 3 del CCNL Scuola del 4.8.2011, per i periodi di lavoro regolati dal CCNL Scuola e per gli importi dettagliati nell'allegato in atti;

Atteso:
- che le differenze stipendiali saranno corrisposte nei limiti della prescrizione quinquennale;
- che gli interessi legali e la rivalutazione monetaria sono stati calcolati con i limiti di cui all'art. 22 c.36 della L. 724/1994, dalla mora al saldo;

Ritenuto pertanto necessario procedere al pagamento a favore della Sig.ra C.V. della somma lorda di Euro 459,39=, di cui euro 458,98= a titolo di differenze retributive ed euro 0,41= a titolo di interessi legali;

Dato atto che la corresponsione delle somme sopra indicate a favore della Sig.ra C.V. comporta altresì il sostenimento della spesa di euro 137,65= a titolo di oneri previdenziali ed assicurativi;

Dato atto inoltre:
- che con Determinazione Dirigenziale P.G. N. 138620/2019 sono state accantonate sul bilancio 2019 le risorse necessarie per il pagamento degli oneri derivanti da contenziosi e sentenze in corso di definizione;
- che la spesa complessiva di euro 597,04= trova copertura negli impegni costituiti con tale determinazione;

Visti gli artt. 44 e 64 dello Statuto del Comune di Bologna, l'art. 14 del vigente Regolamento di contabilità;

Visto l'art. 147-bis comma 1 del D.Lgs. n. 267 del 18/08/2000;

Visto l'atto di delega P.G. N. 493991/2019;

Dato atto del rispetto del D.Lgs. 33/2013;

DETERMINA


- di riconoscere alla ricorrente C.V. ai fini giuridici ed economici, l'anzianità maturata durante i rapporti di lavoro a tempo determinato regolati dal CCNL Scuola;

- di procedere conseguentemente a rideterminare l'inquadramento della ricorrente per i periodi di rapporto a tempo determinato regolati dal CCNL Scuola, come dettagliato nell'allegato in atti;

- di corrispondere alla Sig.ra C.V. la somma lorda complessiva di Euro 459,39=, di cui euro 458,98= a titolo di differenze retributive ed euro 0,41= a titolo di interessi legali;

- di liquidare la spesa complessiva di euro 597,04= di cui euro 458,98= a titolo di differenze retributive, euro 0,41= a titolo di interessi legali ed euro 137,65= a titolo di oneri previdenziali e assicurativi, imputandola come segue:

ImportoMissioneProgrammaTitoloMacroAnnoReg. Impegno nr.
597,04
1
11
1
10
2019
319003480
Capitolo
Descrizione Capitolo
U14850-000
ONERI STRAORDINARI DERIVANTI DA SANZIONI IN MATERIA PERSONALE
Conto finanziario
Descrizione Conto Finanziario
U.1.10.05.04.001
ONERI DA CONTENZIOSO

- di dare atto infine che il pagamento delle somme indicate avverrà unitamente alle procedure stipendiali elaborate nel corso del mese di febbraio 2020.

LA DIRIGENTE SANDRA GNERUCCI



determinazione dirigenziale.pdf


Copia conforme all'originale ricavata automaticamente da applicazioni informatiche interne

| home | contatti |  chi siamo |  dove e quando |