| home | contatti |  chi siamo |  dove e quando |

 
Comune di Bologna
Quartiere Navile
 
DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI QUARTIERE
 
n.6/2020 del 13/02/2020
LINEE DI INDIRIZZO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A LIBERE FORME ASSOCIATIVE PER LA REALIZZAZIONE DI ATTIVITA' MUSICALI ED ARTISTICHE RIVOLTE A FAMIGLIE ED ADOLESCENTI NELLE BIBLIOTECHE DEL QUARTIERE NELLE GIORNATE DEL SABATO. IMMEDIATA ESEGUIBILITA'.
PG.N. 59171/2020
In pubblicazione dal 14/02/2020 al 28/02/2020
 

Il Presidente del Consiglio di Quartiere propone al Consiglio il seguente partito di deliberazione:


IL CONSIGLIO DEL QUARTIERE NAVILE

Premesso:

- che con deliberazione del Consiglio Comunale O.d.G. n. 275 P.G. n. 566516/2019 del 19/12/2019 è stato approvato il Bilancio di Previsione del Comune per gli esercizi finanziari 2020-2022 con i relativi allegati;

- che con deliberazione di Giunta P.G. n. 568844/2019 del 19/12/2019 si approvava il Piano Esecutivo di Gestione per l'esercizio 2020-2022;

- che con deliberazione di Giunta P.G. n. 568853/2019 del 19/12/2019 è stato determinato il "Piano della performance - Piano dettagliato degli obiettivi assegnati a Dipartimenti, Aree, Settori, Istituzioni e Quartieri" per l'anno 2020;

- che con delibera di Consiglio Comunale O.d.G. n. 274 P.G. n. 566515/2019 del 19/12/2019 è stato approvato il Documento Unico di Programmazione 2020-2022 - Sezione Strategica e Sezione Operativa e sono stati convalidati, in conformità a quanto disposto nell'art. 38 dello Statuto comunale e nell'art. 13 del Regolamento sul decentramento, i Programmi obiettivo dei Quartieri per il triennio 2020-2022 di cui al relativo Capitolo;

- che con deliberazione del Consiglio del Quartiere Navile O.d.G. n. 47/2019 P.G. n. 533923/2019 I.E. è stato approvato il Programma Obiettivo del Quartiere Navile per il triennio 2020-2022;

- che con determinazione dirigenziale P.G. n. 44949/2020 è stato approvato, tra gli altri, il Piano delle Attività del Quartiere Navile per l'anno 2020;

- che con deliberazione di Consiglio Comunale O.d.G. n. 276 P.G. n. 496557/2019 del 19/12/2019 sono stati individuati gli ambiti verso i quali indirizzare prioritariamente il sostegno alle Libere Forme Associative nell'anno 2020;


Considerato:

- che, ai sensi dell’art.10 del vigente Regolamento comunale sui rapporti con le Libere Forme Associative, i Quartieri hanno facoltà di destinare risorse finanziarie ad associazioni mediante bandi pubblici;

- che, ai sensi dell'art. 6 comma 3 del vigente Regolamento Comunale sui rapporti con le Libere Forme Associative, spetta al Consiglio di Quartiere determinare, in coerenza con gli indirizzi adottati dal Consiglio Comunale, i criteri per l’assegnazione dei contributi, assicurando l'informazione ed il coinvolgimento dei cittadini;

- che si ritiene opportuno procedere, come prescritto dal Regolamento suddetto, ad apposito bando pubblico per la concessione di contributi ad Associazioni iscritte nell'elenco delle L.F.A. del Comune di Bologna, per complessivi Euro 2.500,00, a sostegno di progetti che prevedono la realizzazione di attività musicali ed artistiche rivolte a famiglie e adolescenti nelle biblioteche del Quartiere Navile nelle giornate del sabato;


Ritenuto di dover definire le seguenti linee di indirizzo per la redazione del bando e per la valutazione dei progetti:
* le attività proposte potranno essere svolte all'interno delle biblioteche o in spazi ad esse collegate;
* i progetti dovranno svolgersi a partire dal mese di maggio 2020 e concludersi entro il 31 dicembre 2020;
* potranno essere finanziati al massimo 3 progetti;


Dato atto:

- che il bando pubblico é rivolto ad Associazioni iscritte nell'elenco delle Libere Forme Associative del Comune di Bologna e che possono presentare domanda di partecipazione al bando sia singole associazioni che associazioni riunite purché iscritte nel suddetto elenco; in caso di associazioni riunite è ammessa la partecipazione anche di associazioni non iscritte, solo e unicamente nel caso in cui la mancata iscrizione dipenda dall'assenza di una sede operativa nel Comune di Bologna; le associazioni riunite devono conferire mandato con rappresentanza ad una di esse, individuata come capogruppo e necessariamente iscritta nell'Elenco delle Libere Forme Associative del Comune di Bologna;

- che il finanziamento potrà coprire fino all'80% delle spese del progetto;


Ritenuto opportuno individuare i sottoelencati criteri di valutazione delle proposte progettuali presentate dai soggetti partecipanti al bando:
a. Livello qualitativo e tecnico organizzativo della proposta/progetto;
b. Valore culturale e di integrazione sociale della proposta/progetto;
c. Originalità e carattere innovativo;
d. Integrazione e collaborazione con il Quartiere;
e. Reti associative e collaborazioni;

da declinare ed anche meglio specificare/integrare a cura del Direttore, tenendo altresì conto nella valutazione delle proposte della corrispondenza tra attività proposte, modalità/fattibilità e misura/quantità del contributo richiesto;


Dato atto che le proposte pervenute saranno valutate secondo i suddetti criteri da una apposita Commissione tecnica nominata dal Direttore di Quartiere;

Valutata la necessità di dichiarare il presente provvedimento immediatamente eseguibile, ai sensi dell'art.134, comma 4 del D.Lgs. 267/2000 e dell'art.42 comma 2 dello Statuto comunale, al fine di dare avvio alla relativa procedura di selezione;


Visti:

- la deliberazione di Consiglio Comunale O.d.G. n. 276 P.G. n. 496557/2019 del 19/12/2019 riguardante gli ambiti prioritari verso i quali indirizzare le risorse per le LFA nell'anno 2020;

- il Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267 "Testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali" e successive modificazioni ed integrazioni;

- gli artt. 4, 37 ,38, 42 comma 2 , 44 e 64 dello Statuto del Comune di Bologna;

- l'art.12 del vigente Regolamento comunale sul decentramento;

- il vigente Regolamento comunale sui rapporti con le Libere Forme Associative;

D E L I B E R A

per i motivi e con le modalità di cui in premessa:

1) di approvare le linee di indirizzo per l'avvio di un bando pubblico per la concessione di contributi ad L.F.A., per complessivi Euro 2.500,00, a sostegno di progetti che prevedono la realizzazione di attività musicali ed artistiche rivolte a famiglie e adolescenti nelle biblioteche del Quartiere Navile nelle giornate del sabato, come segue:
* le attività proposte potranno essere svolte all'interno delle biblioteche o in spazi ad esse collegate;
* i progetti dovranno svolgersi a partire dal mese di maggio 2020 e concludersi entro il 31 dicembre 2020;
* potranno essere finanziati al massimo 3 progetti;

2) di dare atto che il bando pubblico é rivolto ad Associazioni iscritte nell'elenco delle Libere Forme Associative del Comune di Bologna e che possono presentare domanda di partecipazione al bando sia singole associazioni che associazioni riunite purché iscritte nel suddetto elenco; in caso di associazioni riunite è ammessa la partecipazione anche di associazioni non iscritte, solo e unicamente nel caso in cui la mancata iscrizione dipenda dall'assenza di una sede operativa nel Comune di Bologna; le associazioni riunite devono conferire mandato con rappresentanza ad una di esse, individuata come capogruppo e necessariamente iscritta nell'Elenco delle Libere Forme Associative del Comune di Bologna;

3) di individuare i sottoelencati criteri di valutazione dei progetti partecipanti al bando:
3a. Livello qualitativo e tecnico organizzativo della proposta/progetto;
3b. Valore culturale e di integrazione sociale della proposta/progetto;
3c. Originalità e carattere innovativo;
3d. Integrazione e collaborazione con il Quartiere;
3e. Reti associative e collaborazioni;
da declinare ed anche meglio specificare/integrare a cura del Direttore, tenendo altresì conto nella valutazione delle proposte della corrispondenza tra attività proposte, modalità/fattibilità e misura/quantità del contributo richiesto;

4) di dare atto che le proposte pervenute saranno valutate da una apposita Commissione tecnica nominata dal Direttore di Quartiere;

5) di dare mandato al Direttore di Quartiere di dare avvio alle procedure del bando pubblico per la concessione di contributi ad L.F.A. come sopra indicato;

6) di dare mandato al Direttore di Quartiere di pubblicare il bando e dare informazione degli esiti sul sito istituzionale ad adempimento del principio di trasparenza;

7) di dichiarare il presente provvedimento immediatamente eseguibile, ai sensi dell'art.134, comma 4 del D.Lgs. 267/2000 e dell'art.42 comma 2 dello Statuto comunale, al fine di dare avvio alla relativa procedura di selezione.


    Il Presidente pone in votazione l'O.d.G. n. 6.

    Esito della votazione:

    Presenti n. 9

    Favorevoli n. 8 (Centro Sinistra per Navile, Movimento 5 Stelle)

    Contrari n. 1 (Al Centro Bologna)

    Astenuti n. -

    Il Presidente dichiara approvato l'atto O.d.G. n. 6 a maggioranza.

    Il Presidente pone quindi in votazione l’immediata eseguibilità dell’atto appena approvato a scrutinio palese per alzata di mano.

    Presenti n. 9

    Favorevoli n. 9 (Centro Sinistra per Navile, Movimento 5 Stelle, Al Centro Bologna)

    Contrari n. -

    Astenuti n. -

    Il Presidente dichiara approvata l'immediata eseguibilità all'unanimità.







Copia conforme all'originale digitale ricavata automaticamente da applicazioni informatiche interne

| home | contatti |  chi siamo |  dove e quando |