| home | contatti |  chi siamo |  dove e quando |

 
Comune di Bologna
Area Welfare e Promozione del benessere della comunità
 
DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE
 
APPROVAZIONE DELLA CONVENZIONE TRA COMUNE DI BOLOGNA - AREA WELFARE E PROMOZIONE DEL BENESSERE DELLA COMUNITÀ E TECHNOLOGY POLAR S.R.L.S.
N. Proposta DD/PRO/2021/528
N. Repertorio DD/2021/345
PG.N. 14479/2021
In pubblicazione dal 14/01/2021 al 28/01/2021
 

IL CAPO AREA

Premesso che:

- con deliberazione del Consiglio Comunale Rep. DC/2020/137, DC/PRO/2020/137, P.G. n. 535398/2020 del 17/12/2020, è stato approvato il Documento Unico di Programmazione 2021-2023 Sezione strategica e Sezione operativa";
- con deliberazione del Consiglio Comunale Rep. DC/2020/138, DC/PRO/2020/129, P.G. n. 535593/2020 del 17/12/2020 è stato approvato il Bilancio di Previsione del Comune di Bologna 2021-2023;
- con deliberazione di Giunta Comunale Rep. DG/2020/309, DG/PRO/2020/290 P.G. n. 540556/2020 del 22/12/2020, è stato approvato il Piano esecutivo di gestione del Comune di Bologna 2021-2023;
- con deliberazione di Giunta Comunale Rep. DG/2020/312, DG/PRO/2020/355 P.G. n. 540561/2020 del 22/12/2020, è stato approvato il Piano della performance- piano dettagliato degli obiettivi assegnati ai Dipartimenti, Aree, Settori, Istituzioni e Quartieri per l'anno 2021;
- con deliberazione del Consiglio comunale P.G. n. 385164/2016, O.d.G. n.1/2017 del 23/01/2017, esecutiva i sensi di legge, veniva ridefinito l'assetto dei servizi realizzando un unico Servizio Sociale Territoriale unitario, territorialmente organizzato, per svolgere l'insieme delle funzioni di accesso valutazione e presa in carico sia in ambito sociale che socio-sanitario;
- con la Circolare n.6/2019 del 05/02/2019 P.G.N.57640/2019, esecutiva ai sensi di legge, sono state stabilite le nuove regole per quanto concerne l'Applicazione del bollo nelle quietanze mandati di pagamento;

Dato atto che:
- ai sensi della Legge Regionale n. 17/2005 e ss. mm. ii., modificata da ultimo dalla Legge Regionale n. 1/2019, sono individuate misure formative di politica attiva, finalizzate a creare un contatto diretto tra un soggetto ospitante e il tirocinante allo scopo di favorirne l'arricchimento del bagaglio di conoscenze, l’acquisizione di competenze professionali e l'inserimento e il reinserimento lavorativo;
- ai sensi della medesima legge il Comune di Bologna può promuovere tirocini a beneficio dei soggetti individuati;
- l’art 26 novies della citata Legge Regionale dà disposizioni in merito ai “Tirocini di orientamento, formazione e inserimento o reinserimento finalizzati all'inclusione sociale, all’autonomia delle persone e alla riabilitazione”;

Viste:
- la Legge Regionale n. 17/2005 e ss. mm. ii. e deroghe, recante “Norme per la promozione dell’occupazione, della qualità, sicurezza e regolarità del lavoro” che disciplina, tra l’altro, la materia dei tirocini individuandone diverse tipologie in ragione delle diverse tipologie di utenti;
- da ultimo, la Legge Regionale 4 marzo 2019, n. 1 “Disposizioni in materia di tirocini. Modifiche alla legge regionale 1° agosto 2005, n. 17 (norme per la promozione dell'occupazione, della qualità, sicurezza e regolarità del lavoro)”;
- la Delibera di Giunta Regionale n. 1005 del 18/06/2019 che fornisce le disposizioni di prima esecuzione di quanto previsto dalla L.R. n. 1/2019 approvando lo Schema di Convenzione di cui all’art 24 comma 3;

Considerato che:
- il Comune di Bologna - Area Welfare e promozione del benessere della comunità e il Soggetto Ospitante Technology Polar S.R.L.S. ritengono opportuno pervenire ad una convenzione, all'interno della quale ricomprendere i progetti di tirocinio;


Constatato che:
- i tirocini verranno espletati sulla base di progetti individuali da concordarsi con il Soggetto Ospitante Technology Polar S.R.L.S.;
- le necessarie coperture assicurative saranno di competenza del Soggetto promotore Comune di Bologna;
- il tirocinio non costituirà rapporto di lavoro;

Ritenuto pertanto opportuno approvare lo schema di convenzione allegato, che definisce i criteri e le modalità di realizzazione dei tirocini, dando atto che la validità della convenzione decorrerà dalla data di sottoscrizione e repertoriazione e avrà durata annuale e sarà rinnovabile a seguito di accordo scritto tra le parti per ugual periodo;

Dato atto che della presente determinazione è stata data preventiva informazione all’Assessore Giuliano Barigazzi;
- che il Soggetto Ospitante ha dichiarato di aver adottato, causa l'emergenza sanitaria Covid-19, tutte le procedure di sicurezza nel rispetto delle indicazioni tecniche e operative definite nelle linee guida nazionali, o nei protocolli regionali previsti per il settore e per lo specifico luogo di lavoro ove si realizza l’attività, così come previsto dal Decreto N.82 del 17/05/2020 del Presidente della Regione Emilia Romagna STEFANO BONACCINI;

Visti altresì:
- gli artt. 44 e 64 dello Statuto del Comune di Bologna;
- il Regolamento Comunale Generale sui Servizi Sociali ed i Regolamenti Comunali in materia socio-assistenziale;

DETERMINA

per le motivazioni in premessa indicate che qui si intendono integralmente richiamate:

1. Di approvare lo schema di Convenzione n. 149220, del 07/01/2021, allegato al presente atto tra Comune di Bologna - Area Welfare e promozione del benessere della comunità e il Soggetto Ospitante Technology Polar S.R.L.S., dando atto che la validità della convenzione decorrerà dalla data di repertoriazione e avrà durata annuale e sarà rinnovabile a seguito di accordo scritto tra le parti per ugual periodo;

2. Di dare atto che le necessarie coperture assicurative saranno di competenza del Soggetto promotore Comune di Bologna;

3. Di rinviare a successivi atti l'individuazione dei beneficiari, il periodo di tirocinio e la quantificazione degli importi da erogare.




determinazione dirigenziale.pdf


Copia conforme all'originale ricavata automaticamente da applicazioni informatiche interne

| home | contatti |  chi siamo |  dove e quando |