| home | contatti |  chi siamo |  dove e quando |

 
Comune di Bologna
Area Sicurezza Urbana Integrata
 
DELIBERAZIONE
 
DETERMINAZIONE DELLA QUOTA PER L'ANNO 2017, RELATIVA ALL'ART.208 C.D.S. DA DESTINARE A FORME DI ASSISTENZA E PREVIDENZA -POLIZIA MUNICIPALE
PG.N. 505384/2018
In pubblicazione dal 06/12/2018 al 20/12/2018
 

LA GIUNTA

Premesso che:

- il Codice della Strada, all'art. 208, individua la destinazione dei proventi delle sanzioni amministrative pecuniarie per violazioni previste dal codice stesso;

- in data 23/05/2017 è stato sottoscritto con le OO.SS. aziendali un accordo per la revisione delle intese normative ed economiche della Polizia Municipale;

- detto accordo sindacale prevede che l’Amministrazione Comunale di Bologna determini annualmente, con Delibera di Giunta, la quota di proventi derivanti dalle sanzioni introitate ai sensi dell’art. 208 del Codice della Strada, destinata alle finalità di cui ai commi 2 e 4 del predetto articolo e che la determinazione della quota annuale destinata a forme di assistenza e previdenza consegue dall’applicazione dei seguenti criteri per l'anno 2017 "QUOTA A":
1) destinazione di una quota pari al 8% del riscosso delle sanzioni ex 208 CdS elevate direttamente da agenti e ufficiali della Polizia Municipale (verbali, verbali d'ufficio, verbali telelaser);
2) destinazione di una quota pari al 2% del riscosso delle sanzioni ex 208 CdS non elevate direttamente da agenti e ufficiali della Polizia Municipale (verbali di altri accertatori, verbali da sistemi di vigilanza elettronica);

- lo stesso accordo prevede una quota denominata "QUOTA B" la cui distribuzione avverrà in ragione dei servizi notturni con orario 22,00-04,00 assegnati e una quota legata all'Obiettivo 4 per il potenziamento dei servizi di controllo e innalzamento standard quali-quantitativi in Centrale Radio Operativa e Vigilanza Palazzo Comunale:

- le QUOTE A e B come sopra determinate sono comprensive degli oneri e dell'IRAP a carico del datore di lavoro, ove dovuti, e del contributo di solidarietà del 10% previsto dall'art.16 del D.Lgs. 252/2005, ove dovuto;

- in data 19/07/2018 è stato sottoscritto con le OO.SS. un accordo che prevede il ricorso ai residui del fondo destinato ai servizi 22.00-04.00 per l'anno 2017 per il pagamento di servizi extra-tetto per la Categoria D e di ulteriori servizi per l'innalzamento degli standard quali-quantitativi dei servizi della Centrale Radio Operativa e del Reparto Vigilanza Palazzo Comunale;

- in data 29/05/2013 è stato sottoscritto con le OO.SS. aziendali il Contratto Collettivo Decentrato Integrativo ove, all'art. 16, si riconfermano i criteri sopra citati per l'anno 2013;

Rilevato che:

- l'importo complessivo riscosso nell'anno 2017, relativo a sanzioni ordinarie e pregresse, è stato di Euro 32.012.460,61 (pari ad un numero totale di violazioni elevate di 913.589, suddivise in: 90.593 elevate direttamente da Agenti e Ufficiali di P.M. e 822.996 non elevate direttamente da P.M.);

- applicando le percentuali, stabilite nell'accordo sopracitato, al riscosso complessivo, la quota da destinare a forme di assistenza e previdenza, per l'anno 2017, è di Euro 1.177.119,40 (l'accordo di cui sopra prevede un importo massimo di Euro 750.000,00) mentre per la Quota B l'importo è pari ad Euro 94.380,00 (Euro 87.500,00 per servizi notturni 22,00-04,00 ed Euro 6.880,00 per l'Obiettivo 4) per un importo complessivo di Euro 844.380,00;

- la quota di euro 844.380,00 trova la necessaria copertura nell'ambito degli stanziamenti previsti nel Bilancio di previsione 2018 - 2020 e nel Piano Esecutivo di Gestione 2018-2020 come segue:

- Missione 03, Programma 01, Titolo 01, Macroaggregato 01, corrispondente al Cap. U16310-000 "CONTRIBUTI AGGIUNTIVI EROGATI A FONDI ASSISTENZIALI O PREVIDENZIALI DEI LAVORATORI DELLA POLIZIA MUNICIPALE" del PEG conto finanziario IV LIVELLO U.1.01.02.01.000 per Euro 838.380,40;
- Missione 03, Programma 01, Titolo 01, Macroaggregato 02, corrispondente al Cap. U16310-050 "CONTRIBUTI AGGIUNTIVI EROGATI A FONDI ASSISTENZIALI O PREVIDENZIALI DEI LAVORATORI DELLA POLIZIA MUNICIPALE - IRAP SU QUOTA B" del PEG conto finanziario IV LIVELLO U.1.02.01.01.000 per Euro 5.999,60;

- la residua quota 2017 da utilizzare per il pagamento dei servizi extra tetto e ulteriori servizi Centrale e Palazzo dell'anno 2018 è pari ad Euro 12.500,00 + 3.120,00 per un importo complessivo di Euro 15.620,00 e sarà finanziata sul bilancio 2019 - 2021 come segue:
- Missione 03, Programma 01, Titolo 01, Macroaggregato 01, corrispondente al Cap. U16310-000 "CONTRIBUTI AGGIUNTIVI EROGATI A FONDI ASSISTENZIALI O PREVIDENZIALI DEI LAVORATORI DELLA POLIZIA MUNICIPALE" del PEG conto finanziario IV LIVELLO U.1.01.02.01.000 e saranno adeguati gli strumenti di programmazione;

Dato atto che:

- le OO.SS. aziendali sono state informate dei contenuti del presente provvedimento;

Preso atto, ai sensi dell'art. 49, comma 1, del D.Lgs. 18 Agosto 2000, n. 267, così come modificato dal D.L. 174/2012, del parere favorevole in ordine alla regolarità tecnica espresso dal Responsabile dell'Area Sicurezza Urbana Integrata - Polizia Municipale e del parere favorevole in ordine alla regolarità contabile espresso dal Responsabile dell'Area Risorse Finanziarie;

Sentita l'Area Personale e Organizzazione;

    Su proposta dell'Area Sicurezza Urbana Integrata;

    A voti unanimi e palesi

    DELIBERA

    1. DI DETERMINARE, per le motivazioni espresse in premessa, per l'anno 2017 in esecuzione degli accordi vigenti relativi alla Polizia Municipale, la quota di Euro 844.380,00 da destinare a forme di assistenza e previdenza del personale con profilo dell'area vigilanza della Polizia Municipale;

    2. DI DARE ATTO che Ia quota di euro 844.380,00 trova copertura nel Bilancio di previsione 2018 - 2020 e nel Piano Esecutivo di Gestione 2018 - 2020 come segue:
    - Missione 03, Programma 01, Titolo 01, Macroaggregato 01, corrispondente al Cap. U16310-000 "CONTRIBUTI AGGIUNTIVI EROGATI A FONDI ASSISTENZIALI O PREVIDENZIALI DEI LAVORATORI DELLA POLIZIA MUNICIPALE" del PEG conto finanziario IV LIVELLO U.1.01.02.01.000 per Euro 838.380,40;
    - Missione 03, Programma 01, Titolo 01, Macroaggregato 02, corrispondente al Cap. U16310-050 "CONTRIBUTI AGGIUNTIVI EROGATI A FONDI ASSISTENZIALI O PREVIDENZIALI DEI LAVORATORI DELLA POLIZIA MUNICIPALE - IRAP SU QUOTA B" del PEG conto finanziario IV LIVELLO U.1.02.01.01.000 per Euro 5.999,60;

    3. DI DARE ATTO che la residua quota 2017 da utilizzare per il pagamento dei servizi extra tetto e ulteriori servizi Centrale e Palazzo dell'anno 2018 è pari ad Euro 12.500,00 + 3.120,00 per un importo complessivo di Euro 15.620,00, e sarà finanziata sul bilancio 2019 - 2021 come segue:
    - Missione 03, Programma 01, Titolo 01, Macroaggregato 01, corrispondente al Cap. U16310-000 "CONTRIBUTI AGGIUNTIVI EROGATI A FONDI ASSISTENZIALI O PREVIDENZIALI DEI LAVORATORI DELLA POLIZIA MUNICIPALE" del PEG conto finanziario IV LIVELLO U.1.01.02.01.000 e saranno adeguati gli strumenti di programmazione;

    4. DI DARE ATTO che l'efficacia degli atti che daranno esecuzione alla presente deliberazione è subordinata all'adeguamento degli strumenti di programmazione;

    5. DI DARE ATTO che il Direttore del Corpo di Polizia Municipale ed il Capo Area Personale e Organizzazione, provvederanno ai necessari e conseguenti adempimenti amministrativi e contabili.

    Infine, con votazione separata, all'unanimità
    DELIBERA

    DI DICHIARARE, per le ragioni d'urgenza in premessa esplicitate, la presente deliberazione immediatamente eseguibile ai sensi dell'art. 134, comma 4, del D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267.



La consultazione del testo di questo documento é possibile, durante il periodo di affissione, anche presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) , Sportello Presa Visione e Rilascio Atti Amministrativi di p.zza Maggiore, 6
Copia conforme all'originale ricavata automaticamente da applicazioni informatiche interne

delibera di giunta.pdf



| home | contatti |  chi siamo |  dove e quando |