| home | contatti |  chi siamo |  dove e quando |

 
Comune di Bologna
Staff del Consiglio Comunale
 
DELIBERAZIONE
 
n.5/2017 del 09/01/2017
CONFERIMENTO DELL'ARCHIGINNASIO D'ORO AL PROF. VINCENZO BALZANI
PG.N. 433129/2016
In pubblicazione dal 11/01/2017 al 25/01/2017
 

IL CONSIGLIO COMUNALE

PREMESSO che, con proprio ordine del giorno n. 403/2016, PG. n. 416393/2016, è stata approvata all'unanimità la proposta di conferimento dell'Archiginnasio d'Oro, il maggior riconoscimento civico a personalità del mondo dell'arte, della cultura e della scienza, al Prof. Vincenzo Balzani;

RICORDATO che Vincenzo Balzani:

- nato a Forlimpopoli nel 1936, è Professore Emerito dell'Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, dove ha svolto e continua a svolgere la sua attività scientifica con la quale ha contribuito allo sviluppo di importanti branche della chimica, fra le quali la fotochimica, la chimica supramolecolare e la nanotecnologia molecolare;

- nei primi anni della sua carriera ha gettato le basi per lo studio delle reazioni fotochimiche dei composti di coordinazione, con una serie di lavori che sono stati fonte di ispirazione per scienziati di molti paesi;

- fin dagli anni settanta è stato uno dei primi ricercatori a proporre la conversione dell'energia solare in energia chimica mediante la scissione foto-sensibilizzata dell'acqua in idrogeno ed ossigeno;

- ha esplorato in dettaglio le proprietà del complesso Rutenio-tris-dipiridina, una delle molecole più importanti della chimica moderna, dimostrando che risponde ad impulsi luminosi emettendo elettroni e viceversa e che, quindi, è utilizzabile in molti processi chimici di importanza applicativa (ad esempio, come fotocatalizzatore e come sensore);

- a partire dagli anni ottanta ha ideato e realizzato dispositivi e macchine molecolari capaci di svolgere una grande varietà di funzioni e l'alta considerazione delle sue innovative ricerche è testimoniata da oltre 300 inviti in qualità di relatore in conferenze, congressi scientifici e nelle università di tutto il mondo;

- con le sue 500 pubblicazioni e più di 35.000 citazioni nella letteratura scientifica, è uno dei chimici più conosciuti del mondo ed è autore o coautore di testi per studenti e ricercatori in lingua inglese, alcuni tradotti in cinese e giapponese, attualmente adottati in università di molti paesi (tra gli altri Photochemistry of Coordination Compounds (1970), Supramolecular Photochemistry (1991), Molecular Devices and Machines - Concepts and Perspectives for the Nanoworld (2008), Energy for a Sustainable World (2011), Reading and Writing the Book of Nature (2014), Photochemistry and Photophysics: Concepts, Research, Applications (2014);

- ha ottenuto numerosi riconoscimenti e premi per la sua attività scientifica, e tra questi si ricordano quelli conferiti dalle Società Chimiche di Francia, Gran Bretagna, Germania e Belgio, la Gold Medal "S. Cannizzaro" della Società Chimica Italiana, il Premio Italgas per la ricerca e l'innovazione, la medaglia Porter per la Fotochimica, la medaglia Pascal dell'Accademia delle Scienze Europea, il premio Galileo per la divulgazione scientifica, il Grand Prix de la Fondation de la Maison de la Chimie e lauree honoris causa dalle Università di Friburgo (Svizzera) e della Cina Orientale-Shanghai;

- nel 2006 è stato nominato Grande Ufficiale della Repubblica Italiana per meriti scientifici e nel 2013 la rivista Nature gli ha assegnato l'Award for Mentoring in Science per la sua opera di guida nei confronti di studenti, ricercatori e giovani colleghi: attorno a Balzani è, infatti, cresciuto un nutrito gruppo di collaboratori che ora occupano posti di responsabilità in università e centri di ricerche italiani e stranieri;

- da molti anni affianca alla ricerca scientifica un'intensa attività di divulgazione sul rapporto fra scienza e società e fra scienza e pace, con particolare riferimento ai temi dell'energia e delle risorse, convinto assertore che gli scienziati abbiano una grande responsabilità derivante dalla loro conoscenza, e che quindi sia loro dovere contribuire attivamente a risolvere i problemi dell'umanità, particolarmente quelli connessi all'attuale crisi energetico-climatica;

- ogni anno tiene decine di seminari nelle scuole primarie e secondarie per illustrare agli studenti i problemi che l'uso dei combustibili fossili e la civiltà dell'usa e getta hanno creato, l'attuale insostenibilità ecologica e sociale che deriva dalle crescenti disuguaglianze e la necessità di una rapida transizione dall'uso dei combustibili fossili a quello delle energie rinnovabili e dall'economia lineare all'economia circolare e su questi temi, è coautore di quattro libri molto apprezzati dagli studenti e dagli insegnanti delle scuole secondarie;

- nel 2009 ha avviato presso l'Università di Bologna il corso interdisciplinare Scienza e Società con lo scopo di gettare un ponte fra Università e Città e da tempo auspica il potenziamento di simili iniziative per una crescita culturale della Città Metropolitana;

- nel 2014 ha fondato il gruppo "Energiaperl'Italia", formato da 22 docenti e ricercatori dell'Università e dei più importanti Centri di ricerca di Bologna, con lo scopo di offrire al Governo ed agli amministratori locali linee di indirizzo affinchè il problema energetico non sia ristretto al solo ambito economico, ma sia affrontato in una prospettiva più ampia comprendente aspetti scientifici, sociali, ambientali e culturali.

CONSIDERATO che la città di Bologna è profondamente grata per tutto quanto Vincenzo Balzani ha realizzato a favore della collettività;

DATO ATTO che la presente deliberazione non comporta riflessi diretti o indiretti sulla situazione economico-finanziaria o sul patrimonio dell'ente;

PRESO ATTO, ai sensi dell'art. 49, comma 1, del D.Lgs. 18.08.2000, n. 267, così come modificato dal D.L.n.174/2012, dei pareri favorevoli in ordine alla regolarità tecnica espressi rispettivamente dal Responsabile del settore Staff del Consiglio Comunale e dal Responsabile del Settore Segreteria Generale - Gabinetto del Sindaco e della dichiarazione del Responsabile dell'Area Risorse Finanziarie che il parere in ordine alla regolarità contabile non è dovuto;

VISTO l'art. 5 del Regolamento per la concessione delle civiche onorificenze;

Su proposta del Sindaco e della Presidenza del Consiglio comunale;
DELIBERA

DI CONFERIRE, per le ragioni sopraesposte, l'Archiginnasio d'oro al Prof. Vincenzo Balzani.

Infine, con votazione separata
DELIBERA

DI DICHIARARE la presente deliberazione immediatamente eseguibile, ai sensi dell'art. 134, comma 4, del D.Lgs. n. 267/2000.

La consultazione del testo di questo documento é possibile, durante il periodo di affissione, anche presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) , Sportello Presa Visione e Rilascio Atti Amministrativi di p.zza Maggiore, 6
Copia conforme all'originale cartaceo ricavata automaticamente da applicazioni informatiche interne




| home | contatti |  chi siamo |  dove e quando |