| home | contatti |  chi siamo |  dove e quando |

 
Comune di Bologna
Quartiere San Donato - San Vitale
 
DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI QUARTIERE
 
n.6/2019 del 07/02/2019
LINEE DI INDIRIZZO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI AD ASSOCIAZIONI O SOCIETA' SPORTIVE ISCRITTE ALLE LIBERE FORME ASSOCIATIVE - ANNO 2019. I.E.
PG.N. 55152/2019
In pubblicazione dal 08/02/2019 al 22/02/2019
 

Il Presidente del Consiglio del Quartiere San Donato-San Vitale

propone al Consiglio la seguente deliberazione

IL CONSIGLIO DEL QUARTIERE SAN DONATO-SAN VITALE
riunito nella seduta del 7 febbraio 2019

Premesso che:
- con deliberazione del Consiglio Comunale O.d.G. n. 187, P.G. n. 200542/2005 il Comune di Bologna ha adottato il “Regolamento sui rapporti con le libere forme associative” successivamente modificato con P.G. n. 93950/2014;
- con deliberazione del Consiglio Comunale DC/PRO/2018/37 del 21/12/2018 P.G. n. 532850/2018 I.E. è stato approvato il Documento Unico di Programmazione 2019-2021;
- con deliberazione del Consiglio Comunale DC/PRO/2018/40 del 21/12/2018 P.G. n. 532852/2018 I.E. è stato approvato il Bilancio di previsione del Comune di Bologna 2019-2021;
- con deliberazione di Giunta DG/PRO/2018/121 del 21/12/2017 P.G. n. 532941/2018 I.E., è stato approvato il Piano delle Performance - Piano dettagliato degli obiettivi assegnati a Dipartimenti, Aree, Settori, Istituzioni e Quartieri per l'anno 2019;
- con deliberazione di Giunta DG/PRO/2018/91 del 21/12/2018 P.G. n. 532956/2018 I.E. è stato approvato il Piano Esecutivo di Gestione 2019-2021;
- con deliberazione del Consiglio del Quartiere San Donato-San Vitale O.d.G. n. 29/2018 P.G. n. 488767/2018, è stato approvato il documento Programma Obiettivo del Quartiere San Donato-San Vitale per l'esercizio 2019, con relativa distribuzione di risorse in ordine ai servizi gestiti e alle funzioni delegate;
- con O.d.G. n. 416 del 20/12/2018, P.G. n. 472164/2018, il Consiglio Comunale ha definito gli ambiti verso i quali indirizzare prioritariamente il sostegno alle Libere Forme Associative per l'anno 2019;

Rilevato che:
- nella sopra citata delibera, O.d.G. n. 29/2018 P.G. n. 488767/2018, alla linea di intervento "Direzione, affari generali e istituzionali" si prevedeva uno stanziamento per le Libere Forme Associative pari ad Euro 37.000,00.=, di cui Euro 10.000,00.= a sostegno del progetto dello Sport Sociale per poter riconoscere l'importante ruolo educativo, di utilità sociale ed interesse pubblico che lo sport svolge per i bambini e adolescenti del Quartiere, tenendo conto, altresì, dei principi espressi nella Legge Regionale n. 8/2017, circa la valorizzazione dell'associazionismo sportivo territoriale;
- il Regolamento sui rapporti con le libere forme associative prevede che i Consigli di Quartiere determinino, in coerenza con gli indirizzi approvati dal Consiglio Comunale i criteri per l'assegnazione dei contributi, in relazione ai servizi ricompresi nel loro ambito territoriale;
- il suddetto Regolamento prevede che tali contributi siano assegnati alle associazioni mediante bandi pubblici, con la possibilità di sostenere, in via diretta, attività od iniziative ritenute particolarmente meritevoli per una parte non superiore al 20% delle risorse finanziarie dedicate;

Ritenuto opportuno procedere all'emanazione di avvisi pubblici per lo stanziamento previsto ricompreso nella linea di intervento dedicata alle Libere Forme Associative pari ad Euro 10.000,00.= come segue:

Avviso pubblico "Sport sociale" per la concessione di contributi ad associazioni o società sportive che accolgono raggazzi/e in situazioni di difficoltà socio-economica, iscritte nell'elenco delle Libere Forme Associative del Comune di Bologna per Euro 10.000,00.=:
      Finalità:
      • sostenere la pratica sportiva, incentivando l'inserimento di giovani, con particolare attenzione a coloro che versano in condizioni di svantaggio, e/o le cui famiglie non possano permettersi di corrispondere la quota di iscrizione, attraverso azioni miranti a favorire l'applicazione di tariffe agevolate o gratuità, affinchè l'attività sportiva diventi strumento di sviluppo e di integrazione fondati sulle relazioni pacifiche fra le persone, sul rispetto dell’ambiente, sulla convivenza civile, sull’educazione;
      • favorire la pratica sportiva e dare risposte alle esigenze degli abitanti del Quartiere indipendentemente dal sesso, dall'età e dalle condizioni economiche;

      Requisiti di partecipazione:
      • essere società sportiva/associazione iscritta all'albo comunale delle Libere Forme Associative;
      • avere la sede legale nel Quartiere San Donato-San Vitale o svolgere l'attività sportiva, per cui è richiesto il contributo, negli impianti sportivi comunali del Quartiere San Donato-San Vitale;
      • svolgere l'attività promozionale sportiva in ambito giovanile nell'anno 2019, indicativamente con ragazzi di età compresa tra 6 e 17 anni;
      • presentare la domanda di partecipazione in forma singola e non associata in raggruppamenti di associazioni/società sportive;
    Dato atto che:
    - gli avvisi pubblici sono rivolti ad Associazioni iscritte nell'elenco delle Libere Forme Associative;
    - il finanziamento potrà coprire fino all'80% delle spese del progetto/attività nei limiti dello stanziamento previsto;

    Ritenuto inoltre opportuno individuare, in ordine di priorità, i sottoelencati criteri di valutazione dei progetti partecipanti alla selezione pubblica:
    - livello qualitativo del progetto;
    - realizzabilità dei progetti/attività, con particolare riguardo alla tipologia delle stesse, al periodo di realizzazione, alla modalità di diffusione e alla modalità di coinvolgimento dei ragazzi;
    - progetti/attività completamente gratuiti e/o a condizioni particolarmente agevolate per i partecipanti;

    Dato atto inoltre che:
    - le proposte pervenute saranno valutate da una apposita Commissione tecnica presieduta dalla Direttrice di Quartiere;
    - ai sensi dell'art. 49, comma 1, del D. Lgs. n. 267/2000, è stato richiesto e formalmente acquisito agli atti il parere favorevole, in ordine alla regolarità tecnica, espresso dalla Direttrice di Quartiere;

    Ritenuto necessario dichiarare il presente atto immediatamente eseguibile ai sensi dell'art. 134, comma 4, D. Lgs. 18.08.2000, n. 267 "Testo Unico Enti Locali", al fine di poter avviare quanto prima i necessari e conseguenti atti e provvedimenti finalizzati al sostegno delle associazioni o società sportive che accolgono ragazzi/e in situazioni di difficoltà socio-economica, iscritte nell'elenco delle Libere Forme Associative del Comune di Bologna;

    Visti:
    - il Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267 "Testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali" e successive modificazioni ed integrazioni;
    - gli artt. 4, 37 ,38, 42 comma 2 , 44 e 64 dello Statuto del Comune di Bologna;
    - l'art. 12 del vigente Regolamento comunale sul decentramento;
    - il vigente Regolamento comunale sui rapporti con le Libere Forme Associative;
    DELIBERA

    per i motivi e con le modalità esposti in premessa, che qui vengono integralmente richiamati:
    1. di approvare le linee di indirizzo per l'avvio dell'Avviso Pubblico "Sport sociale" per la concessione di contributi ad associazioni o società sportive iscritte nell'elenco delle Libere Forme Associative (per brevità Sport sociale) del Comune di Bologna che svolgono attività sportiva con un ruolo sociale di contenimento per Euro 10.000,00.=;
    2. di sostenere i progetti/attività da presentarsi da parte delle Associazioni, nell'ambito dello Sport sociale, secondo le finalità, requisiti di partecipazione, modalità di ripartizione dei contributi e criteri di valutazione esposti in premessa, mediante l'erogazione di contributi economici per Euro 10.000,00.=;
    3. di dare atto che le proposte pervenute saranno valutate da una apposita Commissione tecnica presieduta dalla Direttrice di Quartiere;
    4. di dare mandato alla Direttrice di Quartiere di avviare le procedure dell'avviso pubblico per la concessione di contributi ad associazioni o società sportive iscritte nell'elenco delle Libere Forme Associative come sopra indicato;
    5. di dichiarare il presente atto immediatamente eseguibile ai sensi dell'art. 134, comma 4, D. Lgs. 18.08.2000, n. 267 "Testo Unico Enti Locali", al fine di poter avviare quanto prima i necessari e conseguenti atti e provvedimenti finalizzati al sostegno delle associazioni o società sportive sopra citate.
    PRESENTI10
    ASTENUTI0
    voti FAVOREVOLI10
    voti CONTRARI0
    Totale consiglieri VOTANTI10

    O.d.G. N. 6/2019 APPROVATO ALL'UNANIMITA'

    esito della votazione dell'immediata eseguibilità
    PRESENTI10
    ASTENUTI0
    voti FAVOREVOLI10
    voti CONTRARI0
    Totale consiglieri VOTANTI10

    O.d.G. N. 6/2019 APPROVATA L'IMMEDIATA ESEGUIBILITA'

    Bologna, 07.02.2019




    Copia conforme all'originale cartaceo ricavata automaticamente da applicazioni informatiche interne




    | home | contatti |  chi siamo |  dove e quando |