| home | contatti |  chi siamo |  dove e quando |

 
Comune di Bologna
Staff del Consiglio Comunale
 
DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE
 
AFFIDAMENTO ALLA DITTA DE FEUDIS ALESSIO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA PER IL SITO AUTOGESTITO DI UN GRUPPO CONSILIARE. IMPEGNO DI SPESA EURO 600,00.
N. Proposta DD/PRO/2020/3418
N. Repertorio DD/2020/5951
PG.N. 203402/2020
In pubblicazione dal 23/05/2020 al 06/06/2020
 

Importo: 600,00 CIG: Z7C2C53663

I DIRETTORI

    Premesso che
    - con deliberazione del Consiglio comunale del 19/12/2019, DC/PRO/2019/152, Rep. DC/2019/149, P.G. n. 566515/2019, immediatamente eseguibile, è stato approvato il Documento Unico di Programmazione 2020 - 2022;
    - con deliberazione del Consiglio comunale del 19/12/2019, DC/PRO/2019/155, Rep. DC/2019/150, P.G. n. 566516/2019, immediatamente eseguibile, è stato approvato il Bilancio di Previsione del Comune per gli esercizi finanziari 2020 - 2022;
    - con deliberazione della Giunta comunale del 19/12/2019, DG/PRO/2019/301, Rep. DG/2019/319, P.G. n. 568844/2019, immediatamente eseguibile, è stato approvato, ai sensi dell'art. 169 del D.Lgs. 18/8/2000 n. 267, il Piano Esecutivo di Gestione del Comune di Bologna per il triennio 2020 - 2022;
    - con deliberazione della Giunta comunale del 19/12/2019, DG/PRO/2019/372, Rep. DG/2019/322, P.G. n. 568853/2019, immediatamente eseguibile, è stato approvato il Piano della Performance e degli obiettivi assegnati ai Dipartimenti, alle Aree, ai Settori, alle Istituzioni e ai Quartieri per l'anno 2020;

    Premesso altresì
    che tra i compiti assegnati al Settore Staff del Consiglio Comunale vi è il supporto tecnico alla gestione dei fondi attribuiti per la realizzazione delle attività istituzionali decise dagli Organismo Consiliari ed Istituzionali, come previsto dall' art. 91 c. 1 lettera b) e dall' art. 95, comma 1, del Regolamento sul funzionamento del Consiglio Comunale;

    Considerato che
    - il Gruppo Consiliare "Partito Democratico" da anni ha realizzato il sito web autogestito www.gruppopdbologna.it dedicato all'attività politico-istituzionale del Gruppo stesso, il cui link viene inserito nel sito del Consiglio comunale;
    - dall'anno 2017 si è proceduto all'acquisizione di un servizio di migrazione dei dati del succitato sito web, su una nuova piattaforma opensource, con l'affidamento alla Ditta De Feudis Alessio, tramite ordine diretto di acquisto sul Mepa, di un servizio di implementazione sito web in wordpress e del relativo pacchetto di ore di assistenza, da remoto, per l'avvio e il consolidamento della nuova gestione;

    Vista
    la richiesta del Presidente del Gruppo Consiliare "Partito Democratico", di continuare ad avvalersi dello strumento sito web autogestito www.gruppopdbologna.it per la comunicazione politico-istituzionale del Gruppo stesso, garantendone la manutenzione per l'anno 2020 con l'acquisizione del servizio di assistenza da remoto, consistente in un pacchetto prepagato di 10 ore, per la formazione all'uso di Wordpress, l'assistenza tecnica, l'implementazione di nuove funzionalità, l'inserimento di nuovi contenuti e qualsiasi necessità tecnica relativa al sito citato;

    Ritenuto
    pertanto necessario provvedere all'acquisto del succitato servizio, per le finalità ivi indicate;

    Dato atto che
    - l'art. 36 al co. 2, lett. a) del D.Lgs n. 50/2016 (Codice dei contratti pubblici) prevede che per affidamenti di servizi di importo inferiore a 40.000 euro, le stazioni appaltanti possono procedere mediante affidamento diretto anche senza previa consultazione di due o più operatori economici;
    - l'art. 36 del suddetto Decreto, al comma 6°, prevede che, per lo svolgimento delle procedure di affidamento sotto soglia comunitaria, le stazioni appaltanti possano procedere attraverso un mercato elettronico che consenta acquisti telematici basati su un sistema che attua procedure di scelta del contraente interamente gestite per via elettronica;
    - ai sensi dell'art. 1, comma 512 della Legge 208/2015 (legge di stabilità 2016), per acquisti di beni e servizi informatici e di connettività, le Amministrazioni pubbliche hanno l'obbligo di ricorrere agli strumenti di acquisto e di negoziazione di Consip Spa o dei soggetti aggregatori;
    - per gli acquisti di servizi informatici di importo inferiore alla soglia comunitaria, per i quali non esiste l'obbligo di adesione a convenzioni Consip, è comunque imposto l'utilizzo dei mercati elettronici (circ. n. 10/2016 - Procedure per acquisizione di beni e servizi sotto soglia);

    Rilevato che
    - il suddetto servizio richiesto è disponibile sul Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MEPA), all'interno del bando "Servizi"- categoria "Servizi per l'Information & Comunication Technology, codice articolo produttore: pacchetto di assistenza informatica da 10 ore - codice articolo fornitore: Assistenza WP, al prezzo complessivo di € 600,00 - fornitore "De Feudis Alessio", P.IVA 03360871200 - ditta individuale con sede in via Madonna della Corona n. 3 - 38123 Trento;
    - suddetto importo non è assoggettato ad alcun onere fiscale, in quanto la prestazione di servizi viene effettuata da appartenente a regime fiscale forfettario di cui all'art. 1, comma 58, legge 23 dicembre 2014, n. 190, nè ad alcun ulteriore onere, come da dichiarazione del fornitore, agli atti del Settore;

    Ritenuto
    pertanto, di procedere all'affidamento diretto, ai sensi dell'art. 36, c. 2, lett. a) del D. Lgs. n. 50 del 18/04/2016 e ss.mm.ii., alla ditta individuale "De Feudis Alessio" per la fornitura del sopracitato servizio di assistenza informatica, al costo complessivo di € 600,00, tramite ordine diretto di acquisto sul Mepa;

    Ravvisata pertanto
    la necessità di impegnare, per l'acquisto del servizio di cui trattasi la somma complessiva di € 600,00, da addebitare, nella contabilità interna, al budget 2020 del Gruppo consiliare interessato;

    Preso atto che
    - in base alle disposizioni normative vigenti in materia di tracciabilità dei flussi finanziari è stato chiesto, tramite il sistema informativo SmartCig dell'Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici, il codice CIG n. Z7C2C53663;
    - ai sensi dell'art. 31 del D. Lgs. n. 50/2016, come modificato dal D. Lgs n. 56/2017, il Responsabile del Procedimento (R.U.P.) è il Direttore del Settore Staff del Consiglio Comunale, Avv. Maria Pia Trevisani, come da incarico del Sindaco P.G. 360655/2016 e da organigramma pubblicato sul sito internet del Comune di Bologna;
    - l'individuazione del R.U.P. è compatibile con le linee guida n. 3 dell'A.N.AC. approvate con deliberazione n. 1096/2016;
    Dato atto
    che l'efficacia dell'affidamento è subordinata al controllo dei requisiti generali secondo quanto previsto dall'art. 32 del D.Lgs. 50/2016 e ss.mm.ii.;

    Dato atto
    - del rispetto della L. n. 208/2015 (legge di stabilità 2016) art. 1, comma 512;
    - che, ai sensi dell’art. 95, c. 4 del Regolamento sul Funzionamento del Consiglio Comunale, della presente determinazione di impegno è stata data preventiva informazione alla Presidente del Consiglio Comunale e alla Presidente della Commissione Consiliare Affari Generali ed Istituzionali;
    - del rispetto del co. 1 dell'art. 147-bis "Controllo di regolarità amministrativa e contabile" e del co. 8 dell'art. 183 del D. Lgs. n. 267/2000;
    - che, ai sensi dell'art. 183 comma 7 del D. Lgs. 267/2000, questo atto viene trasmesso al Responsabile del Servizio Finanziario e diverrà esecutivo con l'espressione del visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria;
    - del rispetto dell'art. 37 "Obblighi di pubblicazione concernenti i contratti pubblici di lavori, servizi e forniture" del D.Lgs n. 33/2013 "Riordino della disciplina riguardante il diritto di accesso civico e gli obblighi di pubblicita', trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni" - Pubblicazione progressivo trasparenza N.737/2020;

    Visti
    - gli artt. 107, 183, 191 e 192 del D.Lgs n. 267 del 18/08/2000 "Testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali";
    - gli artt. 44 e 64 dello Statuto Comunale;
    - gli artt. 11 e 12 del Regolamento di Contabilità;
    - il D. Lgs. n. 50 del 18/04/2016 e ss.mm.ii. "Codice dei contratti pubblici";
    - la circolare n. 10/2016 "Procedure per acquisizione di beni e servizi sotto soglia" e successiva integrazione;
    - la circolare n. 11/2016 "Integrazione circolare n. 10/2016 - Procedure per acquisizione di beni e servizi sotto soglia - precisazione concernente i beni e i servizi informatici
DETERMINANO


per le motivazione in premessa indicate e che qui si intendono integramente richiamate

1. di affidare la fornitura del servizio di assistenza prepagato, da remoto, da 10 ore per la gestione del sito web www.gruppopdbologna.it del Gruppo Consiliare Partito Democratico, alla ditta De Feudis Alessio con sede in via Madonna della Corona n. 3 - 38123 Trento - P.IVA 03360871200 - (cod. fornitore 116414), mediante ordine diretto di acquisto sul M.E.P.A (Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione), per una spesa complessiva di € 600,00;

2. di impegnare e imputare la spesa complessiva di € 600,00 a carico del Bilancio 2020 così come indicato nella seguente tabella;

ImportoMissioneProgTitoloMacro aggregatoBilancioImpegno Cod. Fornitore
600,00010110320200320003953116414
cap/art.
descrizione
U01300-000"Acquisto di beni di consumo e prestazioni di servizi: funzionamento degli Organi Istituzionali e dei relativi staff"
conto finanziario V liv
descrizione
U.1.03.02.19.001Gestione e manutenzioni applicazioni


    3. di dare atto che si procederà subordinatamente all'esecutività del presente atto all'invio al fornitore del relativo ordine tramite MEPA e alla sottoscrizione del contratto mediante scambio di corrispondenza, secondo gli usi del commercio, anche mediante posta elettronica certificata o strumenti analoghi, ai sensi di quanto disposto dall'art. 32, co. 14 del D.lgs. n. 50/2016 e ss.mm.ii.;




determinazione dirigenziale.pdf.p7m


Copia conforme all'originale ricavata automaticamente da applicazioni informatiche interne

| home | contatti |  chi siamo |  dove e quando |