| home | contatti |  chi siamo |  dove e quando |

 
Comune di Bologna
Quartiere Navile
 
DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI QUARTIERE
 
n.7/2020 del 13/02/2020
APPROVAZIONE DELLA PROPOSTA EX ARTICOLO 183, COMMA 15 DEL CODICE DEGLI APPALTI PER LA GESTIONE DELLA PALESTRA ATC
PG.N. 59168/2020
In pubblicazione dal 14/02/2020 al 28/02/2020
 

Il Presidente del Consiglio di Quartiere propone al Consiglio il seguente partito di deliberazione:


IL CONSIGLIO DEL QUARTIERE NAVILE


Premesso:

        - che il Regolamento per la gestione e l'uso degli impianti sportivi di Quartiere, art. 5, c. 1, lett. c, attribuisce ai Consigli di Quartiere la competenza in merito alla definizione degli indirizzi per la scelta del concessionario della gestione degli impianti e delle opere di miglioria e di manutenzione straordinaria da sostenersi eventualmente da parte del concessionario;
    - che l’art. 183, comma 15 del Codice degli Appalti prevede che gli operatori economici possano presentare alle amministrazioni aggiudicatrici proposte relative alla realizzazione in concessione di lavori e/o servizi non presenti negli strumenti di programmazione approvati dall’amministrazione aggiudicatrice e che l’amministrazione è tenuta a valutare, entro tre mesi dalla ricezione, la fattibilità della proposta;
        - che AICS Comitato Provinciale di Bologna, Gioca ASD, Futuro Anteriore Coop Soc. e UISP Comitato Territoriale di Bologna, quali membri di un costituendo RTI, hanno presentato al Comune di Bologna una proposta, P.G. n. 192243/2019 del 29/4/2019, ai sensi dell’art. 183, comma 15 del Codice degli Appalti, per la gestione della Palestra ATC di Bologna per un periodo di 15 anni;
    Considerato:
          - che la Direzione del Quartiere ha predisposto e inoltrato al Presidente una istruttoria in merito alla fattibilità tecnico-economica della proposta, in atti alla presente deliberazione;
          - che il progetto presentato prevede la realizzazione di opere di manutenzione straordinaria della palestra per oltre 270.000 euro ed un investimento complessivo di oltre 320.000 euro;
          - che gli interventi manutentivi fanno riferimento in particolare al rifacimento dell’impianto elettrico, alla messa a norma della centrale termica, al rifacimento degli spogliatoi e degli spazi dedicati all’attività sportiva, alla vetrata superiore, alla copertura ed agli impianti di climatizzazione;
          - che la proposta prevede l’affidamento della gestione dell’impianto al concessionario per 15 anni ed il pagamento di un canone, da parte dell’Amministrazione, pari a circa 20.000 euro annui, oltre l’IVA;
          - che la proposta prevede inoltre che il concessionario dell’impianto si faccia carico anche dei costi di manutenzione straordinaria, oggi sostenuti dall’Amministrazione;
          - che la durata proposta appare congrua con l’importo degli investimenti previsti;


    Ritenuto che sulla base dell’analisi del progetto e delle risultanze del lavoro istruttorio, la proposta presentata da AICS Comitato Provinciale di Bologna, Gioca ASD, Futuro Anteriore Coop Soc. e UISP Comitato Territoriale di Bologna è valutata fattibile, per le motivazioni che seguono:
           la proposta progettuale pone l’esecuzione ed i costi delle manutenzioni straordinarie dell’impianto a carico del concessionario; questo consente da un lato una semplificazione delle modalità gestionali a favore dell'Amministrazione e, dall'altro, di reperire risorse finanziarie per la ristrutturazione della struttura che al momento non può essere posta a carico del bilancio comunale;
           il programma di utilizzo degli spazi è coerente con le linee di indirizzo già espresse dal Consiglio di Quartiere;
           la realizzazione degli interventi manutentivi è divenuta urgente e non può più essere procrastinata e la realizzazione delle opere da parte del gestore dell’impianto appare l’unica modalità realistica di intervento;


    Preso atto, ai sensi dell'art. 49, comma 1, del D.Lgs. 18 Agosto 2000, n. 267, così come modificato dal D.L. 174/2012, del parere favorevole in ordine alla regolarità tecnica espresso dal Direttore del Quartiere Navile;


    Valutata la necessità di dichiarare il presente provvedimento immediatamente eseguibile, ai sensi dell'art.134, comma 4 del D.Lgs. 267/2000 e dell'art.42 comma 2 dello Statuto comunale, al fine di procedere celermente a tutti gli atti di competenza conseguenti;


    Visti:

    - il D.Lgs 267/2000 "Testo unico delle leggi sull'ordinamento degli Enti Locali";

    - gli artt. 37 e 38 dello Statuto comunale;

    - il Regolamento sul Decentramento;

    - il Regolamento per la gestione e l'uso degli impianti sportivi di Quartiere;

    DELIBERA

    per i motivi esposti in premessa e che si intendono integralmente richiamati:
      1. di approvare la proposta P.G. n 192243/2019, presentata da AICS Comitato Provinciale di Bologna, Gioca ASD, Futuro Anteriore Coop Soc. e UISP Comitato Territoriale di Bologna per la gestione della Palestra ATC per un periodo di 15 anni;

      2. di proporre alla Giunta di deliberare la fattibilità della proposta ed a provvedere a tutti gli atti di competenza conseguenti e necessari;

      3. di dichiarare il presente provvedimento immediatamente eseguibile, ai sensi dell'art.134, comma 4 del D.Lgs. 267/2000 e dell'art.42 comma 2 dello Statuto comunale, al fine di procedere celermente a tutti gli atti di competenza conseguenti.


        Il Presidente pone in votazione l'O.d.G. n. 7.

        Esito della votazione:

        Presenti n. 11

        Favorevoli n. 8 (Centro Sinistra per Navile)

        Contrari n. -

        Astenuti n. 3 (Movimento 5 Stelle, Al Centro Bologna, Centro Destra per Navile)

        Il Presidente dichiara approvato l'atto O.d.G. n. 7 a maggioranza.

        Il Presidente pone quindi in votazione l’immediata eseguibilità dell’atto appena approvato a scrutinio palese per alzata di mano.

        Presenti n. 11

        Favorevoli n. 11 (Centro Sinistra per Navile, Movimento 5 Stelle, Al Centro Bologna, Centro Destra per Navile)

        Contrari n. -

        Astenuti n. -

        Il Presidente dichiara approvata l'immediata eseguibilità all'unanimità.







      Palestra ATC valutazione fattibilità_v001.pdfPalestra ATC valutazione fattibilità_v001.pdf2.1 Progetto di gestione (1).pdf2.1 Progetto di gestione (1).pdf3.1 Relazione tecnica dei lavori accessori (1).pdf3.1 Relazione tecnica dei lavori accessori (1).pdf4.1 Bozza di convenzione.pdf4.1 Bozza di convenzione.pdf4.4 indicatori di performance - penali.pdf4.4 indicatori di performance - penali.pdf4.5 matrice dei rischi.pdf4.5 matrice dei rischi.pdf


      Copia conforme all'originale digitale ricavata automaticamente da applicazioni informatiche interne

      | home | contatti |  chi siamo |  dove e quando |